5 anni fa redazione@sora24.it
LETTO 158 VOLTE

FISCO: AD APRILE PARTITE IVA -25,8% SU MESE E -3% SU ANNO

ROMA (ITALPRESS) – Nello scorso mese di aprile sono state aperte 46.337 nuove partite Iva; in confronto al corrispondente mese dello scorso anno si registra una flessione del 3%, mentre, rispetto al mese precedente, il calo e’ pari al 25,8%. E’ quanto emerge dall’Osservatorio del Dipartimento delle Finanze. La distribuzione per natura giuridica conferma la netta preponderanza delle persone fisiche nelle aperture di partita Iva (quota del 77%) e, tra le altre forme giuridiche, le societa’ di capitali si attestano al 14,8%. Confrontando tali dati con il corrispondente mese del 2011, si nota che sono sempre le persone fisiche a sostenere l’andamento generale, poiche’ il loro lieve aumento (inferiore al 2%) mitiga il sensibile decremento di aperture relativo alle forme societarie. Riguardo alla ripartizione territoriale delle aperture, il 42,5% di esse e’ avvenuto al Nord, il 22,6% al Centro, il 34,9% al Sud ed Isole. La classificazione per settore produttivo evidenzia che il commercio continua a registrare il maggior numero di aperture di partite Iva: il 22,1% del totale, seguito dalle attivita’
professionali con il 14,7%. Relativamente alle persone fisiche, la ripartizione per sesso e’ stabile, con i maschi cui appartiene il 65% di aperture di partite Iva. Il 51,3% delle aperture e’ dovuto a giovani fino a 35 anni e tale classe di eta’ e’ anche l’unica in
aumento rispetto al corrispondente mese del 2011: +13,6%.

Fonte: www.italpress.com

COMMENTA

Commenti

wpDiscuz
Menu