6 anni fa redazione@sora24.it
LETTO 451 VOLTE

Girobio 2011: Agostini vince a Montecassino

È il campione italiano Stefano Agostini a tagliare per primo il traguardo di Montecassino al termine della prima tappa di montagna che ha messo in luce le doti di scalatore del portacolori della Zalf Désirée Fior, che ha avuto la meglio sul compagno di fuga Anacona Gomez (colombiano in forze alla squadra toscana della Danton Caparrini) e su Enrico Battaglin, figlio d’arte (suo padre Giovanni nella stessa stagione, 1981, si aggiudicò Giro e Vuelta). Avvicendamento anche al vertice della classifica generale: nuovo leader il bergamasco Mattia Cattaneo, portacolori della veneta Trevigiani Dynamon Bottoli. Il tutto non può che accrescere l’interesse per il “tappone appenninico”.

Sarà piazza Santa Restituta lo scenario su cui si animerà la partenza della quinta tappa del Giro Ciclistico d’Italia under 27, la Sora – Campo Imperatore (Gran Sasso, AQ). È da tutti ritenuta la tappa che segnerà l’esito di questa competizione che già dalla sua prima frazione, quella del 10 giugno, ha messo in luce un nipote d’arte come Moreno Moser (nipote appunto del grande Francesco) su cui sono rivolte le attenzioni di molti appassionati. La città di Sora si prepara ad accogliere questo importante evento con grande partecipazione grazie all’incessante lavoro svolto, da più di un mese, dall’Associazione Sportiva Ciclisti Sorani delegata all’organizzazione di questa partenza. Tutto il centro della città di Sora sarà interessato: da piazza Indipendenza riservata alle ammiraglie e ai campers al seguito degli atleti a piazza Santa Restituta, luogo di ritrovo e del foglio firma, al Corso Volsci dove verrà data la partenza ufficiosa della gara che avvierà i corridori verso via Marsicana,  al km zero dell’avvio ufficiale.

I giovani protagonisti del Girobio 2011 giungeranno tutti insieme in piazza Indipendenza a bordo di quattro pulman; da lì si dirigeranno presso le ammiraglie per prendere le proprie bici e portarsi quindi in piazza Santa Restituta per la presentazione a squadre al pubblico presente, il foglio firma, e quindi l’allineamento per la partenza.

Ottimo, come al solito, il lavoro svolto fino a questo momento dalla Polizia Locale, come altrettanto ottimo è l’apporto della nuova amministrazione guidata dal neo-sindaco Ernesto Tersigni, subito dimostratasi all’altezza della situazione e pronta ad accogliere le richieste degli organizzatori: ad entrambi va il ringraziamento sentito dell’A. S. Ciclisti Sorani, con l’auspicio che questo della partenza della tappa sia anche la partenza di una grande collaborazione tra l’associazione e la nuova amministrazione fresca d’investitura.

E allora appuntamento sin dalle ore nove in piazza Santa Restituta.

Gianni Bruni

COMMENTA

Commenti

wpDiscuz
Menu