5 anni fa redazione@sora24.it
LETTO 1.344 VOLTE

I politici del comprensorio sono più sorani di noi sorani. Esempio: Sante Mele, sindaco di Posta Fibreno (di Lorenzo Mascolo)

Circa sette anni fa, in occasione della campagna elettorale per le Politiche del 2006, presso il comitato elettorale del candidato al Senato Enzo Di Stefano, Michele Mele, politico di Posta Fibreno, esponente provinciale dell’Udc e successivamente consigliere comunale di Sora (dal 2006 al 2011), disse: “Caro Enzo, noi ti sosterremo solo se prometterai di ricoprire il ruolo di senatore, in caso di tua elezione, diversamente da come facesti nel Consiglio Regionale, ossia pensando quasi esclusivamente a Sora”. Quella sera erano presenti anche l’On. Anna Teresa Formisano e Natalino Coletta, che possono confermare la veridicità della mia affermazione.

Ora, se Di Stefano abbia o meno fatto principalmente gli interessi di Sora nel tempo possono giudicarlo solo i cittadini sorani. Tuttavia, numericamente parlando, il buon Enzo fuori Sora raccoglie poco o niente: alle ultime elezioni regionali, infatti, pur conquistando il 28% delle preferenze totali nella città volsca, pari a 2841, non è andato oltre le 1717 negli altri 90 Comuni della provincia di Frosinone. Calcolando che, nella stessa tornata, i vari Scalia, Abbruzzese e Fiorito, tutti eletti, hanno totalizzato nelle loro roccaforti, ossia Ferentino, Cassino e Anagni, rispettivamente il 25%, il 33% ed il 37%, si può concludere che superato San Domenico per Di Stefano ci sono solo le briciole.

Ne deriva che la cura di rapporti politici continui e proficui con i sindaci dei comuni del comprensorio è di fondamentale importanza per poter eleggere con frequenza rappresentanti del nostro territorio alla Camera, al Senato e alla Regione. Anche perché, spesso e volentieri, proprio i primi cittadini del circondario si dimostrano più sorani di noi sorani. Esempio: Sante Mele, sindaco di Posta Fibreno. Ascoltate attentamente ciò che ha detto in occasione della conferenza dei sindaci, convocata qualche settimana fa per discutere del pericolo di chiusura dell’Ospedale SS.Trinità di Sora.

Lorenzo Mascolo – Sora24

httpv://youtu.be/7PwLe8DT-0A

COMMENTA

Commenti

wpDiscuz
Menu