6 anni fa redazione@sora24.it
LETTO 652 VOLTE

Il Sodalizio dei Portatori di Santa Maria Assunta danno appuntamento alla VII edizione del trasporto della ‘macchina’

E’ programmata per il prossimo 14 agosto, a partire dalle ore 21:00, la VII edizione dell’attesissima festa dell’ Assunta, che prevede il trasporto della caratteristica “macchina”, a cura del “Sodalizio dei Portatori di Santa Maria Assunta”: il Sodalizio, ha deciso di offrire anche quest’anno il servizio di trasporto, che si snoderà lungo i principali tratti del centro storico cittadino. Entrando nello specifico, la macchina dell’Assunta potrà contare sulle forti spalle di ben 62 portatori appartenenti al Sodalizio, composto tuttavia da 80 membri.  Ulteriori dettagli tecnici, inoltre, saranno messi a punto dalla riunione che avrà luogo il giorno 5 agosto alle 21.30 nella Sala “S. Tommaso d’Aquino” presso il complesso della Cattedrale Santa Maria Assunta di Sora. In quell’occasione, tutti i componenti del Sodalizio saranno felici di accogliere anche coloro i quali vorranno apportare il loro contributo alle attività in questione.

Quella del ‘portatore’ è una figura tradizionale presente in molte manifestazioni religiose del nostro territorio. L’organizzazione del delicato trasporto della macchina, in considerazione del suo notevole peso, circa 27 quintali e per un’altezza di circa 14 mt,  e delle norme comuni di sicurezza, deve rispondere a regole ben precise, come ad esempio la posizione, stabilita in base all’altezza fisica e all’esperienza, che ogni portatore deve tenere nel corso della manifestazione: generalmente, quelli con maggior esperienza pregressa vengono posizionati sotto la base della macchina, mentre gli altri si trovano ai quattro lati. Questa ed altre fondamentali disposizioni come quella del vestiario da utilizzare, dunque, contribuiscono alla creazione di un complesso impianto scenografico che mescola preghiera e tradizione e che senza dubbio renderà ancora più solenne e partecipata l’intera cerimonia. Il Sodalizio dei Portatori di Santa Maria Assunta, in conclusione, rivolge compatto un appello a tutti i cittadini a partecipare numerosi all’evento, in modo da rendere anche questa edizione del trasporto della macchina, come tutte le precedenti, un momento unico ed indimenticabile.

Il Sodalizio dei portatori della Macchine dell’Assunta – Il Presidente: Valter Tersigni

COMMENTA

Commenti

wpDiscuz
Menu