4 anni fa redazione@sora24.it
LETTO 670 VOLTE

La consulta del commercio di Sora rinasce. “NON VI FATE DIVIDERE!” (di Lorenzo Mascolo)

Ieri sera nella sala consiliare del Comune di Sora si è svolta una nuova riunione della Consulta del Commercio, presieduta da Donato Simoncelli e dal consigliere comunale delegato, Antonio Lecce. All’incontro erano presenti circa 30 esercenti, molti dei quali giovani. Tema della serata: punto della situazione sugli addobbi natalizi e sulle iniziative da intraprendere durante le prossime festività. Molti gli interventi, sia da parte dei commercianti “storici” che di quelli più giovani.

Archiviata la nota di cronaca, passiamo alle sensazioni personali, che, come sempre, quando si parla di Sora, voglio condividere con tutti voi.

CONSULTA_660

I nostri ragazzi mi hanno colpito molto ieri sera: ho visto la determinazione di Camilla, lo spirito propositivo di Giulio, la schiettezza di Giuseppe, l’attenzione di Stefano nell’analizzare idee e proposte. Non solo: ho visto anche la partecipazione attiva al dibattito di Sandro, Delfo e di tutti quegli “storici” che magari avevano perso le speranze, perché il passare degli anni conferisce all’uomo tanta maturità ed altrettanta disillusione.

Sapete una cosa? Nessuno dei presenti è andato via in anticipo, fatta eccezione per l’amico Pino che doveva necessariamente tornare al suo locale. Sono rimasti tutti al loro posto, sforzandosi di proporre idee e soluzioni per incentivare l’afflusso di potenziali clienti in città. Finalmente ho rivisto un po’ di coesione, ingrediente fondamentale per ripartire e restituire vigore al commercio sorano. Il prossimo passo dovrà essere il coinvolgimento di tanti altri esercenti, per allargare il numero dei presenti, crescere, sviluppare nuove idee e fruire di nuove opinioni.

CONSULTA_660A

Le parole della giovane Camilla, a tal proposito, trasudano entusiasmo e tanta voglia di fare: “Dobbiamo coinvolgere anche gli altri”. Come darle torto? Non deludiamo questi ragazzi, è la nostra ultima occasione.

In conclusione, riporto anche su questa pagina ciò che ho detto, da semplice cittadino sorano, ieri sera ai presenti, nella speranza che tale messaggio sia raccolto da tutte le altre attività di Sora e che la prossima volta la Sala Consiliare non basti più per accogliere tutti i commercianti presenti: “SIETE SULLA STRADA GIUSTA, NON VI FATE DIVIDERE!”. Se sarete uniti, il commercio di Sora si rialzerà.

Lorenzo Mascolo – Sora24

COMMENTA

Commenti

wpDiscuz
Menu