46" di lettura

MAFIA: CANCELLIERI "MINACCIA GLOBALE, SERVE LEGISLAZIONE INTERNAZIONALE"

PALERMO (ITALPRESS) – “Il contrasto alla criminalita’ organizzata, minaccia globale, necessita di una risposta globale, la via decisiva presuppone una collaborazione internazionale energica ed efficace, richiede una predisposizione di una legislazione
internazionale adeguata”. A dirlo il Ministro dell’Interno Anna Maria Cancellieri, intervenendo ai lavori della 3^ Conferenza sul digesto dei casi di criminalita’ organizzata transnazionale a Palermo. “La complessita’ e delicatezza delle
strategie di aggressione ai patrimoni criminali – aggiunge – sono oggi piu’ che
mai essenziali chiavi di volta della risposta dello Stato alla sfida delle multinazionali dell’illecito, a livello nazionale e internazionale. È urgente realizzarle con strumenti appropriati”.
“Le leggi della criminalita’ organizzata – prosegue – sono fluide, flessibili e tecnologicamente evolute, le stime piu’ attendibili sul volume di traffici illegale a livello mondiale oscillano tra i due e i tre trilioni di dollari l’anno, una somma pari al doppio del totale delle spese militari di tutti gli Stati
del mondo assieme”.

Fonte: www.italpress.com

0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti
Amazon

Con Amazon Prime, ricevi spedizioni illimitate in 1 giorno su 2 milioni di prodotti e in 2-3 giorni su molti altri milioni.

Lavatrice

E' ora di cambiare la tua lavatrice! Samsung Crystal Clean è scontata al 46%

Lavare è semplice e conveniente grazie alla lavatrice Samsung Crystal Clean in offerta con il Black Friday.

saturimetro

Saturimetro: perché è utile averlo in casa?

Saturimetro: cos'è, a cosa serve, come si usa e come si legge.

Apple iPhone 12

Apple iPhone 12 già a prezzo scontato su Amazon

Apple iPhone 12 è uno degli smartphone iOS più avanzati e completi che ci siano in circolazione.

PlayStation 5

PlayStation 5: vista e sparita in quattro e quattro otto. Mistero della fede...

Davvero incredibile ciò che è accaduto qualche giorno fa. Sono tantissimi quelli rimasti con un enorme punto interrogativo sopra i capelli.