5 anni fa redazione@sora24.it
LETTO 180 VOLTE

PANTELLERIA: BENI PER 20 MILIONI SEQUESTRATI A FAMIGLIA GHEDDAFI

PANTELLERIA (TRAPANI) (ITALPRESS) – Beni per un valore di circa 20 milioni di euro riconducibili alla famiglia dell’ex leader libico Gheddafi sono stati sequestrati a Pantelleria dalla Guardia di Finanza. I provvedimenti riguardano un complesso alberghiero e alcuni terreni. Sono stati emessi dalla Corte di Appello della Capitale e sono frutto delle indagini avviate dal Nucleo di Polizia Tributaria a seguito del sequestro, nello scorso mese di marzo, di un ingente patrimonio attribuibile al defunto leader libico, del valore complessivo di oltre 1,3 miliardi di euro. Gli accertamenti delle Fiamme Gialle hanno consentito di individuare altre societa’ collegate alla famiglia Gheddafi, una delle quali risultata proprietaria del complesso alberghiero e di alcuni terreni, situati nell’isola di Pantelleria, a “Punta Tre Pietre”. L’attivita’ delle Fiamme Gialle si inserisce nella rogatoria internazionale, richiesta dal Tribunale Penale Internazionale dell’Aja, nell’ambito del procedimento per crimini contro l’umanita’ nei confronti di Gheddafi, del figlio Saif Al Islam e dell’ex capo dei servizi segreti Abdullah Al Senussi, per cautelare il patrimonio degli imputati, ai fini del risarcimento delle vittime del regime.

Fonte: www.italpress.com

COMMENTA

Commenti

wpDiscuz
Menu