lunedì 8 ottobre 2018 48.790 VISUALIZZAZIONI

Ponte Morandi: la Delta Lavori di Sora protagonista a Genova di un’importantissima opera viaria

L'azienda sorana lavora giorno e notte per consegnare ai genovesi con largo anticipo due viadotti di fondamentale importanza per la viabilità del capoluogo ligure. Il video.

A seguito del crollo del Ponte Morandi, avvenuto lo scorso 14 Agosto, è stata richiesta dal Comune di Genova una consegna anticipata il più possibile dei lavori che, se già erano importanti come sistemazione viaria pianificata da tempo, adesso sono diventati fondamentali, proprio per sopperire alle difficoltà create dal crollo del ponte.

Protagonista della sfida, la Delta Lavori spa di Sora. L’azienda volsca sta realizzando il collegamento tra l’Autostrada A 10, la strada urbana di scorrimento veloce e lo svincolo per Genova aeroporto. La Stazione Appaltante è Sviluppo Genova Spa, una società partecipata da banche ed enti pubblici che si occupa proprio di promuovere la realizzazione di infrastrutture con utilizzo di fondi anche europei.

L’opera è di fondamentale importanza, in quanto trattasi di una sistemazione viaria sopraelevata da realizzare all’uscita dell’autostrada A 10 per il collegamento con l’aeroporto di Genova e la città stessa attraversando l’importante arteria ferroviaria che va in Francia. La Delta Lavori ha immediatamente accettato la sfida, mettendo in campo risorse finanziarie adeguate e coinvolgendo una buona parte del sistema produttivo dell’azienda.

Per svolgere il lavoro in tempo utile, Delta sta lavorando su doppi turni e con tante ore di lavoro straordinario anche notturno. Sono state anticipate forniture e lavorazioni in subappalto, tutte inserite in un cronoprogramma molto dettagliato con cui si cercherà di vincere la scommessa della consegna anticipata delle opere. Delle due rampe, il primo viadotto sarà consegnato completamente operativo al massimo entro il 7 Dicembre 2018 e già darà molto aiuto alla viabilità, seppur regolata in due sensi di marcia.

Il secondo viadotto, a completamento di tutto il lavoro, sarà consegnato entro il 15 Marzo 2019. Entrambi i viadotti sono realizzati con sistema misto in cemento armato precompresso e acciaio. I tempi di scadenza normale erano previsti per la fine di luglio 2019 ed è quindi evidente il grande giovamento che ne trarrà la viabilità cittadina. La lavorazione più importante e per certi aspetti bella da vedere ci sarà la notte tra sabato 20 e domenica 21 ottobre, scelta per esigenze delle Ferrovie dello Stato, in cui sarà posata con due enormi gru la trave in acciaio che scavalca la ferrovia del peso di 255 tonnellate, lunga 65 metri ed alta nel punto massimo 3,20 metri.

Iscriviti
Iscriviti
I più letti di oggi
GINNASTICA E CALCIO SORA
1

GINNASTICA E CALCIO SORA - L'esordio tra le mura amiche ha coinciso con la prima affermazione stagionale per la Vis Sora Calcio a 5. Il tabellino ...

ROBERTO MOLLICONE
2

ROBERTO MOLLICONE - Tornano all'opera i militanti di CasaPound. Dopo le opere di pulizia della stazione ferroviaria e del parco giochi di Via ...

GLOBO BANCA POPOLARE DEL FRUSINATE SORA
3

GLOBO BANCA POPOLARE DEL FRUSINATE SORA - Spettacolo puro al PalaCoccia di Veroli per l’esordio casalingo della Globo Banca Popolare del Frusinate Sora. In campo un’...

I più letti della settimana
SILVANA CAPOCCI
1

SILVANA CAPOCCI - Il giorno 19 Ottobre 2018, alle ore 2:50, si è spenta all'età di 75 anni la cara SILVANA CAPOCCI. I funerali si svolgeranno stamane nella ...

CARLA CASTRUCCI
2

CARLA CASTRUCCI - Il giorno 19 Ottobre 2018 è venuta a mancare all'affetto dei suoi cari, all'età di anni 65, la CARLA CASTRUCCI, in Di Vito. I ...

VINCENZO SIMONCELLI
3

VINCENZO SIMONCELLI - I ‘ragazzi’ della classe III B – anno scolastico 1977-78 – del Liceo Classico “Vincenzo Simoncelli” di Sora che hanno festeggiato il ...

X