4 anni fa redazione@sora24.it
LETTO 514 VOLTE

Possibile che non ci vergogniamo neanche un po’?

Sicuramente il problema che sto per segnalare è datato ed io l’ho notato per la seconda volta (la prima a Gennaio) soltanto ieri poiché non viaggio molto. Tuttavia, non posso esimermi dal denunciare un fatto che ritengo allucinante. Mi riferisco alla vergognosa quantità di rifiuti abbandonati nelle piazzole di sosta della superstrada Sora-Ferentino. Osservando tale scempio mi sento umiliato.

Personalmente non mi ritengo certo il massimo dell’ecologia, ad ogni modo mi sforzo nel tentativo di arrecare meno danni possibili all’ecosistema, magari evitando di specare 100 bicchieri di plastica a pasquetta oppure di gettare per terra cartacce e scontrini.

Ebbene, anche in virtù di questo mio minuscolo sforzo, non posso accettare di esser definito un “animale” da tutti quei forestieri che passano sulla superstrada per lavoro o semplice diletto. Peraltro, è a dir poco scandaloso l’irritante disinteresse che i politici (fatta eccezione per il MoVimento Cinque Stelle) hanno mostrato nei confronti del problema: un continuo scaricabarile in perfetto stile italiano per sentirsi a posto con la coscienza.

E chi se ne importa se l’inciviltà dilaga e tutti i tumori provocati dall’inquinamento colpiscono a casaccio, uccidendo il cattivo così come il buono e l’anziano così come il bambino, che non c’entra niente con l’infamità che caratterizza le nostre misere vite. Possibile che non ci vergogniamo neanche un po’?

Lorenzo Mascolo – Sora24

httpv://youtu.be/B9MOrP1JNww

COMMENTA

Commenti

wpDiscuz
Menu