giovedì 9 novembre 2017

SORA – Fiera dell’antiquariato: si dimette Annamaria Giordano

«È stata una decisione sofferta, infatti ci lascio il cuore. Il mio impegno per valorizzare Sora è sempre stato massimo». ha dichiarato.

Il mercatino della seconda domenica del mese ci sarà anche stavolta, ma dopo vent’anni Annamaria Giordano abbandona il timone dell’organizzazione che resta nelle mani del Comune. La Giordano ha protocollato quindici giorni fa la sua lettera di dimissioni in municipio. Conosciuta e stimata in città, ha fatto crescere l’appuntamento di anno in anno consacrandone il successo.

Tanti gli artigiani e gli ambulanti che animano per un’intera giornata corso Volsci e in particolari circostanze anche via XX Settembre. «È divenuto un evento che caratterizza la città – dice l’organizzatrice dimissionaria. È stata una decisione sofferta, infatti ci lascio il cuore. Il mio impegno per valorizzare Sora è sempre stato massimo, la pubblicità è giunta fin sulle riviste nazionali. Sono dispiaciuta perché l’amministrazione comunale non mi ha ancora contattata per sapere le motivazioni della mia scelta. Sono stanca di lavorare senza una prospettiva futura.

Ho ricevuto tante dimostrazioni d’affetto e stima ed anche proposte da altri Comuni che vorrebbero il mercatino; Cassino si è detta pronta ad accogliere l’iniziativa», conclude la Giordano, espressione dell’associazione “Il Sagittario”. Che comunque lascia aperto uno spiraglio: «Certamente – dice – se le condizioni a Sora cambieranno sono pronta a rivedere la mia posizione». «Mi dispiace per le dimissioni di Annamaria Giordano, che ha sempre realizzato un appuntamento di grande attrattiva commerciale e turistica per la città – risponde a stretto giro il sindaco Roberto De Donatis – La ringrazio per quanto messo in campo finora a titolo gratuito e comprendo la sua stanchezza nell’organizzare l’evento. Probabilmente – conclude il primo cittadino – l’assenza dell’assessore di riferimento ha influenzato la sua decisione».

Fonte: Enrica Canale Parola su Ciociaria Editoriale Oggi del 09-11-17

Commenti

Ordina per:   più recenti | più vecchi | più votati

Che tristezza

Maria Cristina mancinelli tuzj

Ma quale fiera dell’antiquariato dell’antiquariato c’è rimasto ben poco solo cianfrusaglie………

E mo…?

Ma non si può fare qualcosa per fermarli?

Il problema è sempre lo stesso, tutti se ne vanno dopo averci messo il cuore, ma i risultati dove sono ?? Viglio dire, se uno ci mette il cuore i risultati dovrebbero essere sotto gli occhi di tutti, io non li vedo.

ma sbaglio o pezzo a pezzo stiamo smantellando quello che funzionava? Erano gli Unni che dove passavano non nasceva più erba?

Anche se di antiquariato è rimasto ben poco

wpDiscuz
Menu