lunedì 8 Ott 2018 1.974 VISUALIZZAZIONI

SORA – Manifesti di CasaPound al “Centro Serapide”

I militanti ricordano il ragazzo deceduto all'interno della struttura e chiedono la messa in sicurezza dello stabile.

“Giustizia per Andrea”. A distanza di sei mesi dalla tragica scomparsa di Andrea Polsinelli, avvenuta all’interno del “Centro Serapide”, CasaPound Italia torna ad occuparsi del problema legato alla sicurezza della struttura ormai abbandonata da anni e soprattutto priva di ogni forma di controllo.

Queste le dichiarazioni del responsabile cittadino Roberto Mollicone: «Innanzitutto devo precisare che questa iniziativa è stata discussa con il padre di Andrea che ci ha contattato e del quale siamo amici, questa precisazione è dovuta perché non vogliamo che nessuno ci accusi di strumentalizzare questa vicenda. Abbiamo appeso diversi manifesti con su scritto “Giustizia per Andrea” in prossimità di tutti i punti in cui è possibile accedere all’interno della struttura.

Come tutti saprete il centro “Serapide” è abbandonato al degrado assoluto, e quello di Andrea non è l’ unico episodio di cronaca che ha avuto come teatro quella struttura. Giustizia per Andrea perché troviamo assurdo che nonostante tutto quello che sia successo non si sia preso alcun provvedimento per mettere in sicurezza la struttura.

Nei giorni scorsi altri ragazzi sono stati avvistati all’interno del centro, molto probabilmente per praticare sport estremi, ma anche se queste cose vengono documentate nessuno fa nulla. Noi siamo stati all’interno del centro e abbiamo potuto verificare di persona che li sono tante le cose che succedono, dallo spaccio al consumo di droga, fino ad arrivare a veri e propri accampamenti.

È ora di intervenire prima che si verifichino altre tragedie di cui poi dovremmo sentirci tutti responsabili».

Autore: Roberto Mollicone

NOTA BENE: questo articolo è stato scritto da Roberto Mollicone utilizzando il servizio gratuito di pubblicazione offerto da Sora24 a tutti gli utenti iscritti. Puoi contattare l'autore all'indirizzo email robertomolliconeicam@gmail.com. Se pensi che l'articolo violi qualche norma, ti preghiamo di segnalarcelo scrivendo a redazione@sora24.it.

Iscriviti
Iscriviti
Cerchi una badante? MAMA H24 è la soluzione migliore per 7 motivi

PUBBLIREDAZIONALE - Ecco tutti i vantaggi di chi sceglie il nostro efficiente servizio di assistenza. Sono già 300 le famiglie che ci hanno scelto.

JOLLY AUTOMOBILI - Land Rover JUMP! e FULL JUMP! Per Persone Giuridiche e Privati con o senza partita IVA.

I più letti di oggi
LICEO SCIENTIFICO SORA
1

LICEO SCIENTIFICO SORA - Continua la marcia trionfale del Liceo Scientifico “Leonardo da Vinci” di SORA che, dopo i riconoscimenti ottenuti a inizio anno ...

Non vedono le proprie figlie da 34 anni. Il disperato appello di due genitori di Isola del Liri
2

CRONACA - Una situazione economica che non permetteva di badare alle proprie figlie, la perdita della patria potestà, le bambine che vengono ...

MARIA TERESA PARISI
3

MARIA TERESA PARISI - Il giorno 09 Dicembre 2018, alle ore 23:10, presso la propria abitazione in via Forma Cialone 5/A, è venuta a mancare MARIA TERESA PARISI. ...

I più letti della settimana
EDOARDO DI VITO
1

EDOARDO DI VITO - Nelle ore addietro si è assistito ad un attacco collettivo, di una buona parte della gioventù sorana, nei commenti del post ...

ENRICO ROCCATANI
2

ENRICO ROCCATANI - Esattamente dieci anni fa, il 6 Dicembre 2008, ci lasciava Enrico Roccatani. In questa fotografia, tratta dall'album di famiglia, lo vediamo sorreggere ...

ROBERTO DE DONATIS
3

ROBERTO DE DONATIS - Molti commenti sono stati già cancellati, ma la pessima figura resta. Ci hanno letto in ogni dove e ora è difficile ...

X