martedì 29 agosto 2017

SORA – Rifacimento strisce pedonali: De Gasperis spiega dove

«La riqualificazione che ha interessato il marciapiede che costeggia il fiume Liri, parallelo all'elegante Corso Volsci, risulta monca», dichiara il consigliere con delega alla Polizia Locale.

Nuove strisce pedonali in arrivo. Ad annunciarlo il consigliere di maggioranza, con delega alla Polizia Locale, Francesco De Gasperis. «Tra qualche giorno si riaprirà l’anno scolastico e garantiremo, di nuovo, un’attenta segnaletica orizzontale – sottolinea l’amministratore della squadra dell’architetto Roberto De Donatis – Come lo scorso anno l’attenzione è alta in merito alla sicurezza soprattutto durante l’orario d’uscita da scuola dei nostri figli. Per favorire la sana consegna degli studenti nei vari plessi scolastici ancora una volta sarà preziosa la presenza del corpo della polizia locale di Sora per regolare il traffico ed il buon uso delle strisce pedonali».

A tal proposito è anche doveroso ricordare la poca presenza di personale in seno al corpo della municipalizzata, quindi un plauso è da rivolgere agli agenti della polizia locale che quotidianamente sono impegnati in strada coordinati dal comandanteRocco Dei Cicchi. Francesco De Gasperis fa sapere anche di un’importante rivoluzione su Lungoliri Mazzini.

«Fin dal nostro insediamento abbiamo ricevuto in consegna un’opera a metà. La riqualificazione che ha interessato il marciapiede che costeggia il fiume Liri, parallelo all’elegante Corso Volsci, risulta monca. Sono stati realizzati scivoli per permettere a genitori con bambini nel passeggino e disabili su carrozzella di poter godersi la frescura vicino al fiume, ma non sono state previste le strisce pedonali che permettano il regolare e libero passaggio.

Inoltre, collocando la segnaletica orizzontale proprio a fine scivolo, non si creeranno più quelle spiacevoli e imbarazzanti situazioni dettate dall’abbandonato senso civico che vede automobilisti intralciare lo spazio progettato per abbattere le barriere architettoniche». Quindi non resta che aspettare che le parole si traducano in realtà. Un passaggio importante per rendere Sora una città per tutti.

Fonte: Enrica Canale Parola – Ciociaria Editoriale Oggi del 29/08/2017

Commenti

Ordina per:   più recenti | più vecchi | più votati

Devono essere rifatte x tutta la citta ‘ specie nei pressi delle scuole. Ah ma a quello ci si penserà dopo l’ apertura come l’ anno scorso

Non pensiamo solo al centro,ok x primis scuole. Ma un giro anche in periferia.

Francesco Ciccaglioni

Volevo sapere se erano previste ulteriori panchine da mettere a disposizione della cittadinanza….o se dovremmo sempre aspettare che un giorno o l’altro venga spostato il mercato per poter vedere qualche panchina in più…..poi il così detto elegante corso Volsci potrà essere un giorno riqualificato,pedonalizzato e reso disponibile di almeno 2 panchine degne di tale nome??

Ricalca gli amministratori….monchi

Elegante??

Elegante?

Domenico Salvatori

Oltre alle strisce pedonali, non sarebbe il caso di ripitturare le zone riservate al parcheggio dei disabili? Sono mesi e mesi che lo sto chiedendo all’ufficio tecnico del Comune.

Spero non facciano la genialata dell’ultimo momento, ripristinando la segnalatica su strade ovviamente da rifare.

Vicino alle scuole subito

Benedetto Saccucci

Ottimo; ogni volta che passeggio con mio figlio devo scavalcare le auto in sosta davanti agli scivoli per attraversare!!

wpDiscuz
Menu