mercoledì 22 novembre 2017

SORA – Scintille fra De Donatis e Quadrini

De Donatis: «Più volte ho sollecitato il consigliere Quadrini, che siede a tavoli provinciali, di posare l'attenzione sull'edilizia scolastica a Sora. I passi che ha fatto sono pari a zero».

Il commissariato di Polizia perde un’altra unità. Dalla provincia il consigliere Gianluca Quadrini rilancia l’allarme sicurezza a Sora, mentre il sindaco Roberto De Donatis non gradisce affatto l’appunto. «Con profonda amarezza assistiamo al trasferimento di un operatore di Polizia nella questura del capoluogo – dice Quadrini – un’ennesima sconfitta per il nostro territorio e per gli abitanti in termini di sicurezza.

Il rischio serio è che il lavoro svolto dai poliziotti, già in numero esiguo, diventi ancora più arduo nel controllo del territorio e al contrasto alla criminalità. È assolutamente necessario un intervento urgente per la tutela dei cittadini, ma anche per gli operatori della Polizia di Sora che vanno assolutamente salvaguardati attraverso il rafforzamento delle unità per mantenere in città un presidio di sicurezza e di ordine pubblico così importante, in un momento particolare che registra troppi episodi violenti, per ultimo l’aggressione al quattordicenne nei pressi della stazione ferroviaria da parte di coetanei».

Da qui la sua richiesta all’amministrazione comunale «di predisporre un piano di controllo con funzione di prevenzione specie nei punti nevralgici della città, compresi quelli aggregativi e ludici». Dal municipio De Donatis risponde a stretto giro: «La nostra attenzione nei confronti dei cittadini è stata e sarà sempre massima. Siamo in stretto contatto con il ministero. È nostra volontà mantenere in città la sede della Polizia di Stato. Le sollecitazioni del consigliere Quadrini fondano le basi su sterili appelli, come per quanto riguarda il tema delle zfu: non sapeva neanche di cosa stesse parlando – conclude con vena polemica il sindaco – Più volte ho sollecitato il consigliere Quadrini, che siede a tavoli provinciali, di posare l’attenzione sull’edilizia scolastica a Sora. I passi che ha fatto sono pari a zero».

Fonte: Enrica Canale Parola su Ciociaria Editoriale Oggi del 22-11-17

Commenti

wpDiscuz
Menu