6 giugno 2012 redazione@sora24.it
LETTO 184 VOLTE

SPENDING REVIEW: SCHIFANI "OPERI CON RIGORE, OBIETTIVO NO NUOVE TASSE"

ROMA (ITALPRESS) – “E’ necessario che la spending review operi con rigore ed efficacia nell’equa riduzione della spesa pubblica tagliando sprechi, operando dismissioni, con l’obiettivo finale di scongiurare incrementi ulteriori della pressione fiscale, per evitare al nostro Paese di dover sostenere nuove tasse”. Lo ha detto il presidente del Senato, Renato Schifani, intervenendo alla presentazione del Rapporto annuale sull’attivita’ svolta dalla commissione di Garanzia dell’attuazione della legge sullo sciopero nei servizi pubblici essenziali. “Ai sacrifici chiesti agli italiani – ha aggiunto Schifani – deve essere speculare il risparmio dell’Amministrazione Pubblica”.
Intanto l’Aula di Palazzo Madama ha approvato con 262 voti favorevoli, 4 contrari e 2 astenuti un emendamento all’articolo 13 del decreto legge sulla spending review che sblocca la possibilita’ di certificazione dei crediti anche da parte delle Regioni impegnate nei piani di rientro dei disavanzi sanitari. Inoltre viene accorciato da 60 a 30 giorni il termine per la certificazione.

Fonte: www.italpress.com

COMMENTA

Commenti

wpDiscuz
Menu