5 anni fa redazione@sora24.it
LETTO 177 VOLTE

TENNIS: WIMBLEDON. SHARAPOVA E DJOKOVIC NON TRADISCONO LE ATTESE

LONDRA (INGHILTERRA) (ITALPRESS) – Dopo le grandi fatiche a cui l’aveva costretta la Pironkova, la prima favorita del torneo torna a vincere con agio. Maria Sharapova batte Hsieh Su-Wei per 6-1 6-4 e si qualifica per gli ottavi di finale. Un match equilibrato solo per alcuni tratti del secondo set, dove e’ stato piu’ il forte vento che l’avversaria a creare problemi per Masha, pronta ad affrontare la tedesca Sabine Lisicki, vincente sull’americana Stephens con il punteggio di 7-6(5) 1-6 6-2. Approda agli ottavi di finale anche Kim Clijsters, che sul punteggio di 6-3 4-3 in suo favore approfitta del ritiro di Vera Zvonareva. La Clijsters giochera’ contro la forte mancina tedesca Angelique Kerber, testa di serie numero 8 che ha regolato per 6-2 6-3 l’americana Christina McHale. E’ stato invece un dominio quasi imbarazzante, quello imposto da Agnieszka Radwanska sulla giovane speranza di casa Heather Watson, liquidata con il punteggio di 6-0 6-2 di fronte al proprio pubblico. Lunedì la numero tre se la vedra’ con la nostra Camila Giorgi. Sesta vittoria di fila tra qualificazioni e tabellone per la 20enne di Macerata ha battuto la veterana Nadia Petrova, testa di serie numero 20 ma ex numero tre del mondo, spazzata via in due set: 6-3 7-6 (6). In campo maschile, dopo lo choc per l’uscita di scena di Rafael Nadal, Novak Djokovic non delude le attese. Il campione serbo, numero 1 del seeding e della classifica Atp, guadagna gli ottavi superando al terzo turno in rimonta il ceco Radek Stepanek, 28esima testa di serie, con il punteggio di 4-6 6-2 6-2 6-2. Agli ottavi anche il suo connazionale Victor Troicki, che ha eliminato per 7-5 7-5 6-3 l’argentino Juan Monaco, testa di serie numero 15. Fatica Roger Federer, numero 3 del seeding, costretto ad un match in rimonta contro il francese Julien Benneteau, numero 29. Persi i primi due set 4-6 6-7 (3), Federer si e’ imposto 6-2 7-6 (6) nei due successivi, per poi vincere facilmente il quinto 6-1.

Fonte: www.italpress.com

COMMENTA

Commenti

wpDiscuz
Menu