4 giugno 2012 redazione@sora24.it
LETTO 868 VOLTE

Un Cervell-ON rispetta e ama la sua città! (di Lorenzo Mascolo)

Le immagini che vedete sono state scattate oggi pomeriggio all’interno del Parco Antonio Valente. Francamente non è bello vedere persone sedute sulle panchine circondate da rifiuti, e forestieri, come l’uomo immortalato di spalle che passeggia mentre consuma il suo panino, che osservano perplessi le condizioni in cu versa uno degli spazi verdi più belli di Sora.

A qualcuno potrà sembrare strano o inopportuno, ma poiché queste cose sono state segnalate inutilmente mille volte e nonostante ciò continuano a ripetersi, questa volta preferiamo pensare ad un processo educativo, strada sicuramente più difficile e lunga ma al tempo stesso ambiziosa.

Pertanto, senza scandalizzarci inutilmente chiamando in causa Ambiente S.p.A. piuttosto che il sindaco o l’amministrazione comunale, fermo restando il loro obbligo ad impegnarsi per curare il decoro urbano, invitiamo gli oltre 400 amici che hanno già aderito su Facebook al costruendo gruppo CervellON – Idee per Soraad aiutarci nella costruzione di una città più virtuosa.

Non più cicche di sigaretta gettate sulla strada, non più bottiglie di vetro abbandonate sui marciapiedi: in buona sostanza, non più comportamenti da Cervell-OFF.

Lorenzo Mascolo – Sora24

[nggallery id=343 template=caption]

COMMENTA

Commenti

wpDiscuz
Menu