5 anni fa redazione@sora24.it
LETTO 183 VOLTE

VERTICE ROMA SCOMMETTE SU EUROPA, PACCHETTO CRESCITA DA 130 MILIARDI

ROMA (ITALPRESS) – Mario Monti, Angela Merkel, François Hollande e Mariano Rajoy “scommettono sul futuro dell’Europa e dell’Euro”. E’ quanto e’ emerso dal vertice a quattro tra Italia, Germania, Francia e Spagna a Villa Madama.
I quattro paesi “desiderano che ci sia un pacchetto rilevante di misure per la crescita a livello europeo”, ha spiegato Monti nel corso della conferenza stampa congiunta. In questo senso il Professore ha parlato di “un pacchetto di 130 miliardi di euro, l’1% del Pil europeo”. Tra i quattro leader intesa sull’“irreversibilità” dell’euro e sulla necessità di “maggiore integrazione”, anche politica, dell’Ue.
“Abbiamo perso la fiducia nell’Euro perche’ troppo spesso le regole non sono rispettate”, ha sottolinato la Merkel, e Monti ha chiarito meglio il concetto: “Se puo’ sembrarvi esagerata l’insistenza sulle regole nella costruzione europea vi invito a considerare che nel 2003 la Germania e la Francia, con l’autorizzazione e la complicita’ della presidenza italiana deragliarono dalle regole dell’euro e abbiamo impiegato quasi dieci anni a ripristinare la credibilita’ dell’euro, che non venne infranta dai greci, ma dai principali paesi dell’Unione”.
I quattro paesi riuniti oggi “sono favorevoli alla tassa sulle transazioni finanziarie (la Tobin Tax, ndr) e ad agire in maniera concorde ed efficace”, ha spiegato ancora Angela Merkel, mentre anche Hollande ha affermato che “la Francia lavorera’ per una tassa sulle transazioni finanziarie il prima possibile”.

Fonte: www.italpress.com

COMMENTA

Commenti

wpDiscuz
Menu