5 anni fa redazione@sora24.it
LETTO 199 VOLTE

VITERBO: USURA E DROGA, 40 ARRESTI E 112 PERQUISIZIONI

VITERBO (ITALPRESS) – I carabinieri della Compagnia di Viterbo hanno notificato un’ordinanza di custodia cautelare a carico di 40 persone responsabili, a vario titolo, di spaccio di sostanze stupefacenti ed anabolizzanti, usura, estorsione, furto e sfruttamento della prostituzione, componenti di un sodalizio criminale operante nella Tuscia e nel ternano, che avevano creato una vasta rete di spaccio con canali di rifornimento dello stupefacente riconducibili a trafficanti operanti nella capitale e nel nord Italia. Eseguite 112 perquisizioni nei confronti degli arrestati e di altri indagati, tra le province di Roma, Viterbo, Perugia, Terni e Cremona. I controlli stanno riguardando anche tre palestre. L’attivita’ investigativa, iniziata all’inizio del 2011, ha consentito di fare luce su una vasta organizzazione che controllava lo spaccio di cocaina nella provincia di Viterbo e finanziava tale attivita’ anche con i proventi derivanti da estorsioni ed usura a danno di gestori di strutture alberghiere e bar, nonche’ dallo sfruttamento della prostituzione. In un’occasione una ragazza straniera e’ stata violentata dal suo aguzzino per costringerla a lavorare in strada.

Fonte: www.italpress.com

COMMENTA

Commenti

wpDiscuz
Menu