12 dicembre 2013 redazione@sora24.it
LETTO 415 VOLTE

14 Dicembre Teatro Comunale di Alvito: “2013’s KURT!” di Ivano Capocciama

Il 14 Dicembre alle ore 21:00, da “Diari” di Kurt Cobain, con Federico Pellegrini, si terrà ad Alvito presso il Teatro Comunale uno dei più interessanti spettacoli del regista Ivano Capocciama.

Lo spettacolo nasce da un attento esercizio di lettura dell’opera DIARI, considerata, a mio parere, un vero e proprio capolavoro di “stream of consciousness”, condito da un disperato desiderio di sopravvivenza. Attraverso la veste dello spettacolo l’opera “poetica” di Kurt Cobain diviene metafora esistenziale di un bisogno eterno di ascolto, compassione, passione, vita e morte. Lo spettacolo segna un percorso in orizzontale verso le zone più oscure del proprio eroe: un Kurt Cobain fotografato 60 minuti prima di morire, il quale percorre il proprio calvario in un incessante sistema di visioni sacre e scariche elettriche da eroinomane.

La droga, nello spettacolo, è metafora visiva di una condizione umana ben precisa: segregazione spettacolare, una vera e propria malattia “esantematica” che bolla, sul corpo del protagonista, un segno cristico di dolore e silenzio. Lo spettatore vivrà il percorso doloroso del protagonista come una sorta di incubo meridiano in cui i demoni della carne e del sangue si velano di quella terrificante danza elettrificata del cervello che ha nome: rock.

Raffaele Sciarretta – Sora24

Commenti

wpDiscuz
Menu