14 giugno 2015 redazione@sora24.it
LETTO 14.058 VOLTE

35enne sorano salva ragazza napoletana in mare a Gaeta

Coraggioso gesto di un 35enne sorano oggi pomeriggio in mare tra Gaeta e Sperlonga. Roberto Conte, questo il nome del giovane, si trovava su una nota spiaggia dello splendido litorale sud-pontino in compagnia della sua fidanzata per trascorrere una normale domenica d’inizio estate all’insegna del completo relax, quando, nel primo pomeriggio, ha dapprima rischiato in prima persona e poi si è reso protagonista di un’operazione da perfetto “Bay-watch”.

Mentre faceva il bagno, difatti, Roberto ha subito notato che una forte corrente lo allontanava pericolosamente dalla riva. Il mare nella zona di Gaeta, difatti, è stato alquanto mosso per tutta la giornata di oggi. Avvertito il pericolo, il 35enne ha subito deciso di tornare a riva, ma, contemporaneamente, ha percepito il grido d’aiuto di una ragazza napoletana, poco distante da lui ed anch’essa in mare insieme alla sorella, che invece non aveva neanche la forza di parlare per la paura. Anche le due ragazze erano in grossa difficoltà a causa della forte corrente.

Avvicinatosi alle due donne, quella che aveva richiamato la sua attenzione lo ha pregato di aiutare la sorella più piccola, la quale, proprio a causa della paura, non solo non parlava, ma soprattutto non opponeva alcuna resistenza alla corrente che la stava allontanando pericolosamente dalla riva. Tra le onde, Roberto ha trovato la forza di raggiungere la ragazza in difficoltà, trascinandola con enorme fatica a riva ed evitando il peggio. Il giovane sorano ha rischiato personalmente, ingurgitando anche una discreta quantità d’acqua, ma alla fine l’operazione è riuscita e la ragazza è stata tratta in salvo.

Commenti

wpDiscuz
Menu