15 novembre 2014 redazione@sora24.it
LETTO 1.779 VOLTE

40esimo anniversario dalla morte di Vittorio De Sica: la Città di Sora ricorda il grande regista

Giovedì 13 novembre, in occasione del 40esimo anniversario dalla morte di Vittorio De Sica, Sora ha ricordato la figura del famoso attore e regista nato a Sora il 7 luglio 1901.  L’Associazione “Accademia del Leone” presieduta da Antonio Mantova, in collaborazione con l’Amministrazione Comunale, ha organizzato l’evento istituzionale che si è svolto nella bella cornice della Sala consiliare del Palazzo Comunale.

Vittorio De Sica – ha dichiarato il professor Mantova – come tanti altri importanti artisti italiani, è spesso dimenticato impropriamente. Io cerco da vent’anni  di ricordarlo mettendoci tanta passione ed amore. Nonostante i limitati mezzi a mia disposizione, provo a mostrare il grande regista che è stato. Questa sera proiettiamo il film dal titolo “Ricordando De Sica” in cui si parla della sua storia privata e della sua straordinaria evoluzione cinematografica”.

Prima della visione del film il Consigliere comunale Celso Costantini  ha portato i saluti dell’Amministrazione e ripercorso quanto fatto negli anni per  il regista i cui capolavori sono diventati oggetti di culto per tutti gli amanti del cinema: “Abbiano iniziato già dal 1984 a tenere vivo nella nostra città il ricordo di Vittorio De Sica le cui origini sorane ci riempiono di orgoglio. Allora decidemmo di celebrare la persona, il regista e l’attore che ha dato lustro all’arte del neorealismo ma anche alla nostra città. Continuiamo oggi a rendergli omaggio con questo significativo evento organizzato grazie all’immutato entusiasmo del professor Antonio Mantova”.

Commenti

wpDiscuz
Menu