7 novembre 2012 redazione@sora24.it
LETTO 618 VOLTE

“Dammi 600 euro o incendio gli automezzi”. Denunciato ex dipendente di Santopadre per aver minacciato un imprenditore

A Ceprano , i Carabinieri della locale Stazione, al termine di una brillante attività investigativa,  hanno denunciato in stato di libertà alla competente A.G., un 55enne di Santopadre , ritenuto responsabile del reato di “minaccia e tentato incendio”. Gli accertamenti effettuati dai militari consentivano di verificare che l’uomo, ex dipendente  di una impresa di autotrasporti con sede a Ceprano , nella tarda serata del 6 novembre 2012, utilizzando una  tanica di plastica contenente benzina, intimava al titolare della suddetta impresa di consegnargli  600 euro quale compenso del lavoro prestato nei mesi antecedenti,  minacciandolo che avrebbe dato fuoco al parco automezzi.

Commenti

wpDiscuz
Menu