17 maggio 2014 redazione@sora24.it
LETTO 258 VOLTE

Arpino: “ProssimaMente” presenta gli appuntamenti del “CINEFORUM”. Ingresso gratuito

Da sempre l’Associazione Culturale “ProssimaMente” di Arpino è attiva nella promozione sociale e nella valorizzazione intellettuale, ottenendo un successo dopo l’altro: l’impegno di questo novero di giovani viene da una prospettiva lungimirante e particolarmente sensibile alle aspettative dei coetanei. Lo stesso nome e simbolo dell’associazione rappresentano tale spirito: la loro mission è «crescere insieme, tra ragazzi che condividono le stesse passioni, gli stessi obiettivi e con nuove persone da incontrare durante il nostro percorso. Il simbolo, “Proxy” è la nostra mascotte, ovvero un ragazzo che corre verso il futuro».

ProssimaMente consolida il suo dinamismo nella “costruzione” di momenti di aggregazione giovanile che ruotano intorno alla musica, alla fotografia, all’arte, alla cultura alla riflessione più profonda, affrontando anche tematiche di cui non si è protagonisti diretti; in spazi più o meno improvvisati viene assecondato il confronto, il dibattito, l’organizzazione del tempo libero, l’applicazione dei propri hobby, la realizzazione di progetti. In ogni evento i ragazzi di ProssimaMente hanno dimostrato che molto spesso la buona volontà funziona più di una bacchetta magica; non si sono mai lasciati scoraggiare dalla mancanza di risorse perché la loro vera ricchezza è la determinazione e l’affiatamento. In quest’ ottica hanno sempre cercato e trovato la soluzione migliore per esserci e non hanno mai deluso nessuno: dai concerti alla proiezione di films, dalle mostre fotografiche alla collaborazione con Enti ed altre associazioni, per interpretare ed apprendere realtà ed ideali diversi, farsi trascinare da stimoli nuovi per crescere.

Ieri sera primo appuntamento con la compagnia teatrale “Gabriele D’Annunzio” di Alvito. presso l’Auditorium Comunale “Pietro Cossa”, in via del Liceo ad Arpino è andato in scena lo spettacolo “LURD”, scritto e diretto da Ivano Capocciama, con  Francesco Mezzone, Federico Pellegrini, Stefano Maria Pantano, Giuliano Carnevale. Fotografia a cura di Silvia Capoccia; epilogo musicale ad opera del maestro Enrico Angelini.

Mentre venerdì 23 e 30 maggio ed il 6 giugno, ProssimaMente ci ospita per gli ultimi appuntamenti del CINEFORUM: la location e l’orario sono gli stessi, l’Auditorium Comunale “Pietro Cossa” alle 21:30. In onda rispettivamente i film “Castaway on the moon”,drammatico: un uomo economicamente e sentimentalmente danneggiato tenta il suicidio, finendo bloccato su un isolotto disabitato. Dopo le prime difficoltà, il protagonista rivede se stesso e la sua vita. Attraverso un teleobiettivo, una ragazza che vive segregata nella sua stanza, si accorge di lui: i due troveranno il modo di comunicare. “Buongiorno notte”, storico: diretto da Marco Bellocchio, rievoca la drammatica detenzione di Aldo Moro da parte delle Brigate Rosse, raccontando anche l’altra parte ovvero il disagio di una giovane terrorista coinvolta nel sequestro a vivere una vita duplice, completamente antitetica alla sua quotidiana “normalità”. “Old boy”, drammatico: il dramma di un uomo qualunque che viene rapito senza un motivo plausibile: rinchiuso in una cella, solo e abbandonato, dopo aver tentato il suicidio passerà quindici anni ad interrogarsi sull’illogicità della sua sventura. Inaspettatamente liberato, per lui seguirà un sadico intreccio psicologico che lo condurrà a conoscere le proprie inconsapevoli responsabilità che hanno scritto il suo destino.

Le tematiche sociali sempre al centro della sensibile attenzione per ProssimaMente, in grado di ricercare ed individuare rappresentazioni di grande spessore e profondo pathos: questa rassegna artistico/culturale tra cinema e teatro, ricca di appuntamenti, consacra le capacità implicative dei componenti dell’ associazione ed ogni loro kermesse conferma il carisma del team attraverso lo straordinario successo di pubblico. SI RICORDA CHE TUTTI GLI APPUNTAMENTI RIPORTATI, PREVEDONO L’INGRESSO GRATUITO.

Per info e contatti: prossimamentearpino@gmail.com ; www.prossimamentearpino.it ;
facebook: associazione culturale ProssimaMente
Sara PACITTO

Commenti

wpDiscuz
Menu