13 febbraio 2012 redazione@sora24.it
LETTO 803 VOLTE

Associazione Carpe Diem: mercoledì apre la mostra “Cercasi futuro SOS-tenibile”

L’Associazione Carpe Diem organizza in collaborazione con il Comune di Sora (FR) Ass.to alla Cultura,  Ass.to  alle Politiche Ambientali, con il sostegno della Commissione Europea  (programma gioventù in azione) e il patrocinio dell’Università di Cassino  la mostra “Cercasi futuro SOS-tenibile”

La mostra è stata possibile realizzarla grazie all’accordo e il supporto del Sindaco  Ernesto Tersigni, dell’Ass.re Andrea Petricca e l’Ass.re Maria Paola D’Orazio che hanno permesso all’Associazione Carpe Diem di creare una possibilità d’approfondimento su tematiche ambientali. Come di consueto, ci sarà sempre la presenza di una guida che davanti ad ogni pannello illustrativo ed  esperimento  solleciterà la curiosità del visitatore e risponderà ad ogni tipo di domanda.

Nella rassegna espositiva, articolata in diverse sezioni tematiche, troveranno spazio la tutela dell’ambiente, il riciclo, le energie alternative, l’impegno per la pace e la solidarietà sociale, la finanza etica e il commercio equo, l’ agricoltura biologica, la bioedilizia e la mobilità sostenibile affianco ad  ogni pannello descrittivo c’è  il relativo esperimento con la sua applicazione pratica facilmente replicabile a scuola o a casa dai ragazzi. Un tema centrale sarà l’acqua come bene inestimabile, a tal proposito la redazione di Superquark ha gentilmente concesso un video sul funzionamento delle reti idriche, ma verrà anche trattato l’importanza delle api e i danni  di un eventuale rischio estinzione, per meglio conoscere la vita delle api nell’ esposizione è presente  un’  arnia  concessa  dai fratelli Mattachione Ettore e Luigi.

Alla fine del  percorso espositivo c’è la sezione Riciclarte ovvero quando un  prodotto dopo essere stato utilizzato non diventa rifiuto ma risorsa, in questo spazio espongono utilizzando materiale riciclato  gli alunni del  liceo artistico Valente, la Scuola Media Rosati, la scuola media  Facchini,  la  scuola elementare di Schito Vicenne e  Valleradice  e due privati Pina Polsinelli (con la tecnica dei Fiori Presati) e  Sara Ciuffetta (esempi di arte partecipativa).

A tal proposito l’Assessore alla Cultura Andrea Petricca e l’Ass.re all’ Ambiente Paola D’orazio ringraziano i Presidi e tutti gli insegnanti delle scuole che ogni giorno si impegnano per formare  e sensibilizzare i ragazzi sulle tematiche ambientali.

Apertura Mostra:  dal 15/02/2012 al 04/03/2012
Orario dalle 9:00 alle 13:00 – Sabato e Domenica tutta la giornata
Museo Civico della Media Valle del Liri
P.zza Mayer Ross – Sora (FR)
Ingresso Gratuito

Commenti

wpDiscuz
Menu