28 ottobre 2014 redazione@sora24.it
LETTO 3.478 VOLTE

Atto aziendale: 102 posti letto in più in provincia, ecco la ripartizione. A Sora le briciole

Iniziano a circolare le prime indiscrezioni sul riordino della rete ospedaliera del Lazio. In particolare si comincia a capire la suddivisione del 102 posti letto in più previsti per questa provincia dal decreto 80 Polverini sbloccato dall’attuale governo con a capo Zingaretti.

75 posti letto in più spetteranno al polo Asl di Cassino, 17 al polo Frosinone-Alatri e 10 al polo di Sora. Sommando i nuovi posti a quelli già esistenti, si ottiene che Frosinone passa dagli attuali 422 a 439, Cassino balza in avanti da 234 a 309, mentre Sora si attesta su un numero leggermente al di sopra dei 200 posti.

Calcolando che il numero dei residenti del polo di Cassino è pari a 119 mila, mentre quello di Sora ne conta 107 mila, si scopre che il risultato ottenuto dall’ospedale di Cassino (+75 posti letto) è palesemente migliore rispetto a quello di Sora (+10).

Commenti

wpDiscuz
Menu