sabato 27 febbraio 2016 redazione@sora24.it

“Azione Parkinson Ciociaria”: un’importante realtà da promuovere tutti insieme

Non servono tante parole per descrivere adeguatamente ciò che abbiamo visto l’altro pomeriggio in via Agnone Maggiore a Sora, dove ogni settimana tante persone di buona volontà spendono buona parte del loro tempo libero per alleviare le sofferenze di altre persone che a loro volta sono affetti da morbo di Parkinson.

L’Associazione “Azione Parkinson Ciociaria” da dieci anni coordina questo splendido gruppo. Molte le attività svolte dal sodalizio, che opera a Sora, Pontecorvo e Cassino. L’opera dei volontari produce risultati decisamente soddisfacenti, tuttavia non mancano le difficoltà: attualmente, difatti, il problema principale è costituito dal fatto che molte persone affette dal morbo non si manifestano ma, al contrario, scelgono di restare nell’ombra.

In questo breve servizio, quindi, i membri dell’associazione hanno voluto più che altro sensibilizzare l’opinione pubblica affinché chi ha il Parkinson affonti serenamente la sua condizione e si lasci aiutare da queste straordinarie persone.

IMG_4627 IMG_4631 IMG_4638 IMG_4639 IMG_4640

Commenti

wpDiscuz
Menu