13 ottobre 2016 redazione@sora24.it
LETTO 976 VOLTE

Beccato dai Carabinieri a Sora nonostante il divieto di tornare nella città volsca

Nella mattinata di ieri in Sora, i militari dell’Aliquota radiomobile della locale Compagnia Carabinieri, hanno denunciato un 32enne cittadino rumeno, domiciliato nella capitale, già censito per numerose violazioni alle misure di prevenzione.

Il giovane uomo, identificato la mattinata precedente nel suddetto centro, è stato sottoposto ad accertamenti da cui è emersa a suo carico la misura di prevenzione del divieto di ritorno nel comune di Sora, alla quale lo stesso non ha ottemperato.

Commenti

wpDiscuz
Menu