venerdì 9 giugno 2017 redazione@sora24.it

Cisl FP a muso duro contro De Donatis: «Al Comune di Sora il Sindaco fa tutto da solo»

Dura presa di posizione della Cisl FP di Frosinone, che critica apertamente il sindaco De Donatis in materia di «amministrazione del personale».

In particolare, il Il Segretario Generale Giovanni, Giacomo Palazzo, dichiara che il primo cittadino sorano «continua a ignorare rilievi e le richieste che la CISL FP di Frosinone gli ha fatto pervenire in via ufficiale».

«Si è cominciato – si legge nella nota con l’assegnazione di una posizione ad un’unità in Comando da altra Amministrazione, preferita al personale di ruolo del Comune di Sora, che oltre ad essere in possesso delle professionalità, avrebbe consentito un risparmio di spesa alla comunità sorana. Poi si è proseguito con l’assegnazione delle Posizioni Organizzative, alle quali la CISL FP di Frosinone si è opposta in quanto mancante dell’elemento essenziale della motivazione sulla base della quale il Dirigente aveva assegnato le suddette Posizioni Organizzative. Da ultimo, per il momento, è in ballo il nuovo regolamento di Polizia Municipale. Anche in questo caso il Sindaco non ha fornito la dovuta informativa alle OO. SS. ed alla RSU, forse per evitare che gli si facesse notare che quel nuovo Regolamento è difforme del Regolamento Regionale, cui devono attenersi tutti i Comuni del Lazio. O forse per il Sindaco De Donatis Sora rientra nella nostra Regione solo quando si vede assegnati i fondi per un nuovo Ospedale?».

Il comunicato a firma di Palazzo si conclude con un appello: «La CISL FP di Frosinone chiede a tutti i Consiglieri, che saranno chiamati a discutere di quest’argomento lunedì prossimo di far sentire forte la propria voce contro questa deriva decisionista del Sindaco che non ascolta più né i Dirigenti del Comune, né le OO. SS. e pensa di continuare ad agire a suo uso e consumo».

DOPO AVER LETTO QUESTO ARTICOLO MI SENTO
  • INDIGNATO
  • TRISTE
  • INDIFFERENTE
  • ALLEGRO
  • SODDISFATTO
scrivi un commento

Commenti

wpDiscuz
scarica la nostra App
Per ricevere le notizie sul tuo smartphone o tablet: clicca qui e scarica gratis l'App