12 novembre 2012 redazione@sora24.it
LETTO 1.018 VOLTE

Claudia Sardellitti esprime apprezzamento nei confronti della Sanità sorana

Riceviamo e pubblichiamo la seguente nota stampa a firma di Claudia Sardellitti

“Vorrei pubblicamente esprimere il mio personale apprezzamento unitamente alla mia famiglia, per l’alta qualità del lavoro che viene svolto nella Clinica di Cura Villa Gioia. Lo scorso martedì 6 novembre, abbiamo dovuto provvedere al ricovero di mia madre a causa di un malore che pensavamo fosse causato da una patologia importante. Fortunatamente l’esito degli esami, ha avuto un carattere meno preoccupante. Al di là dell’episodio, ci premeva ringraziare il personale di staff. In modo particolare il dott. Pierino Serafini per l’impegno profuso, la professionalità ed il grado di umanità che mette nel suo lavoro.

Crediamo, sia giusto denunciare i casi in cui la sanità non funziona ma è ancor più giusto elogiare quella parte di sanità che vale, soprattutto nella dimensione più umana e professionale. La stessa esperienza l’abbiamo vissuta più o meno un anno fa per un ricovero di un altro caro familiare, questa volta presso Cardiologia dell’Ospedale SS. Trinità: anche in questo caso abbiamo costatato alte capacità professionali in particolare nel dott. Antonio Calcopietro ma anche nell’intero staff di reparto.

In conclusione vorremmo rivolgere un appello alle autorità, affinché si impegnino a salvare le strutture che operano su questo territorio dai tagli selvaggi: dobbiamo tutelare le nostre eccellenze, batterci affinché non si attuino soppressioni in nome di un risparmio senza valore. Dobbiamo difendere a tutti i costi quelle professionalità capaci di salvare vite umane presenti nelle strutture sorane”.

Commenti

wpDiscuz
Menu