10 novembre 2012 redazione@sora24.it
LETTO 1.676 VOLTE

Colpo di fucile, cinquantenne in condizioni critiche all’ospedale di Sora (di Sacha Sirolli)

Un’ambulanza del 118 ha portato oggi pomeriggio verso le 16.30 all’ospedale di Sora un cinquantenne monticiano in condizioni gravissime a causa di una ferita da arma da fuoco all’addome. I sanitari del SS Trinità non hanno perso un attimo ed hanno portato subito il ferito in sala operatoria per sottoporlo ad una delicata operazione. Secondo una prima ricostruzione l’uomo stava ripulendo un fucile, quando è partito in maniera accidentale dall’arma un colpo in canna che lo ha ferito al basso ventre. Immediati i soccorsi del 118 sul luogo del drammatico incidente, a Porrino, frazione di Monte San Giovanni Campano a confine con Veroli. Dalle prime notizie, dopo la corsa all’ospedale di Sora e la lunga operazione, perfettamente riuscita al SS Trinità, le condizioni del cinquantenne ferito all’addome dalla fucilata rimangono critiche.

Il direttore responsabile di Sora24 – SACHA SIROLLI

Commenti

wpDiscuz
Menu