18 maggio 2015 redazione@sora24.it
LETTO 2.540 VOLTE

Comune di Sora ottiene finanziamento per progetto “Aurora”

Il Comune di Sora è risultato vincitore dell’avviso pubblico della Regione Lazio – Det. n. G10133/14 relativo a “Progetti di rilevante interesse sociale”. Il progetto “Aurora” è stato finanziato per euro 20.000 a carico del bilancio regionale ed euro 20.000 a carico del bilancio comunale per un totale di euro 40.000.

L’obiettivo generale è quello di intervenire tempestivamente nelle situazioni di grave fragilità sociale in cui si trovano soggetti/nuclei familiari al cui interno siano presenti: minori, soggetti svantaggiati, persone con disabilità e/o a rischio di emarginazione sociale, inoccupati e disoccupati. Il progetto intende favorire l’inclusione sociale dei soggetti deboli offrendo opportunità lavorative al fine di raggiungere l’autonomia di vita attraverso un percorso di “empowerment” e migliorare il benessere della persona, della famiglia, del minore, del diversamente abile secondo criteri di omogeneità di interventi e compatibilmente all’adeguatezza delle risorse e dei servizi.

I soggetti ammessi al progetto, individuati dai servizi sociali dell’Ente a seguito di apposito Avviso Pubblico saranno inseriti nel contesto lavorativo anche utilizzando le risorse territoriali con l’erogazione di buoni lavoro (voucher) del valore di 10 euro ciascuno, a seguito di prestazione di lavoro accessorio.

Il lavoro accessorio potrà essere prestato nei seguenti ambiti territoriali:

  • Servizi comunali, strutture residenziali e semiresidenziali presenti sul territorio;
  • Strutture della Caritas Diocesana;
  • Soggetti del terzo settore.

Partner del Comune nella gestione del progetto Aurora sarà la Caritas Diocesana Sora Cassino Aquino Pontecorvo. “In questo momento di difficoltà – ha dichiarato l’assessore delegato Amedeo Iaquone – sono orgoglioso di poter dare un aiuto concreto ai cittadini che versano in condizioni di disagio. Il mio auspicio è che attraverso questo importante progetto i cittadini comprendano la volontà dell’amministrazione di essere sempre più vicina ai bisogni e alle esigenze della comunità”.

Commenti

wpDiscuz
Menu