6 novembre 2013 redazione@sora24.it
LETTO 186 VOLTE

Da martedì 12 Novembre riprendono gli incontri a cura del Centro Studi Sorani “V. Patriarca”

Riprendono  gli incontri  d’arte, cultura e storia promossi dal Centro di Studi Sorani “V. Patriarca”, previsti nell’ambito delle iniziative dell’Università per la Promozione Culturale del Tempo Libero, con il patrocinio dell’Assessorato alle Politiche Culturali della città di Sora, di Alvito e di Veroli. Il preside Luigi Gulia, presidente del Centro di Studi Sorani “V. Patriarca”, ha così illustrato il progetto che si svilupperà per tutto l’anno accademico 2013/2014: ”Pane quotidiano è il titolo di un intelligente programma televisivo, incontro di libri e di autori con studenti. Quanto basta per un nutrimento di proposte, interrogativi, possibili risposte. Significativi spazi di riflessione sul senso delle cose e della vita. Di questo “pane quotidiano” c’è grande penuria e, dunque, grande bisogno. Anche i nostri incontri, sebbene non quotidiani, si prefiggono uno scopo analogo. Offrire un po’ di “farina” per quel “pane” e un po’ di “sale”, affinché le giornate non scorrano prive di sussulti spirituali, di emozioni interiori e di memoria attiva. Lo spunto è suggerito abitualmente dalla storia, cioè dalle alterne vicende, più o meno vicine nel tempo e nello spazi,si pensi, ad esempio, al ’43-’44: occupazione tedesca, sfollamento, deportazioni, resistenza e liberazione, che fanno il nostro vissuto umano. Qualche appuntamento è un invito ad attingere dal patrimonio di risorse umane e culturali del nostro territorio. Con un po’ di buona volontà non costerà troppa fatica organizzarci per assecondare queste proposte di incontro “fuori sede”, grati agli amici che ci accoglieranno. Un ringraziamento particolare  alla disponibilità generosa dei relatori. L’invito ai nostri incontri è esteso a tutti coloro che sono interessati ai temi proposti”.

Sono tanti, allora, i  motivi per  partecipare alle valide iniziative degli incontri d’arte, cultura e storia, promosse dal Centro di Studi Sorani  “V. Patriarca”. Per questo mese di novembre si inizia martedì 12, alle ore 17.00, a Sora, presso la Biblioteca Comunale. L’incontro verterà sul tema:“Sotto le stelle alla vigilia della Liberazione: l’eccidio di Sora del 27 maggio 1944”, con le testimonianze di Basilio Accettola e Felice D’Orazio. Introdurrà i lavori il preside Luigi Gulia. Venerdì 22 novembre 2013, ore 18.00, presso il Teatro del Palazzo Ducale di Alvito, Ivano Capocciama interverrà su:”Madame Bovary di Gustave Flaubert”. Ed ancora martedì 26 novembre 2013,ore 17.00, sempre a Sora, presso la Biblioteca Comunale, il prof. Gianni Gasbarrini Fortuna parlerà su “Storia sanitaria del territorio provinciale. Dagli albori al primo ‘900”.

Gianni Fabrizio

Commenti

wpDiscuz
Menu