Pubblicità

«È sceso un angelo e ti ha portato in cielo». In centinaia a Sora per i funerali di Mirko Tersigni

Pubblicato ilmartedì 9 agosto 2016   
Pubblicità

Si sono svolti oggi pomeriggio nella Cattedrale di S.Maria Assunta in Sora i funerali di Mirko Tersigni, 30enne sorano deceduto l’altra notte presso il Policlinico Umberto I di Roma dopo aver combattuto fino all’ultimo la sua battaglia per la vita. Le tre navate dell’edificio religioso sorano non sono bastate per accogliere tutti i partecipanti, accorsi in centinaia per dare l’ultimo saluto a un ragazzo esemplare e brillante come il suo indimenticabile sorriso.

Don Giovanni De Ciantis, nella sua omelia, ha ricordato le grandi qualità umane del giovane, caparbio e tenace nell’affrontare ogni ostacolo della sua vita. «Si può sorridere anche su un letto di morte», ha sottolineato Don Giovanni, quasi a voler ricordare lo straordinario coraggio di Mirko, che fino all’ultimo giorno ha lottato come un leone.

Fuori dalla Cattedrale qualcuno dei partecipanti alle esequie diceva di esser completamente all’oscuro della battaglia combattuta dal ragazzo: il viso perennemente sorridente di Mirko, infatti, a tutto faceva pensare tranne che ad un suo addio così prematuro al mondo terreno. Terminata la cerimonia funebre, decine di palloncini bianchi con la sua foto e un lungo applauso hanno salutato l’uscita del feretro dalla chiesa, trasportato a spalla fino al cimitero di Sora.

13932990_10208798356989507_1207880342_n

13933503_10208798601835628_609833545_n

13942151_10208798602035633_988224303_n

unico

guerriero

13942326_10208798601595622_1494156278_n

13942552_10208798601955631_753668964_n

13956854_10208798357509520_1537249483_n

13957485_10208798356509495_1514693553_n

13956801_10208798358109535_197733796_n

ANNUNCI GRATUITI
Menu
Ciociaria24 Verdana Srl 800-090501 info.ciociaria24.net