17 dicembre 2014 redazione@sora24.it
LETTO 20.541 VOLTE

Ecco la nuova Regione Tirrenica: le province di Frosinone e Latina con la Campania

Il deputato On. Roberto Morassut ed il Sen. Raffaele Ranucci, entrambi del Partito Democratico, hanno presentato alla Camera dei Deputati un disegno di legge costituzionale per ridurre le regioni italiane da 20 a 12. Qualora venisse approvata, la nuova legge ridisegnerebbe completamente la geografia politica italiana.

Queste le nuove regioni secondo il disegno di legge Morassut-Ranucci:

  • Regione Alpina: comprende Piemonte, Valle d’Aosta e Liguria.
  • Regione Lombardia: è uguale all’attuale Lombardia.
  • Regione Triveneto: comprende il Trentino Alto-Adige, il Friuli Venezia Giulia e il Veneto.
  • Regione Emilia Romagna: ingloba nell’attuale Emilia Romagna la provincia di Pesaro e Urbino.
  • Regione Appenninica: praticamente l’antica Etruria. Toscana e Umbria, più la provincia di Viterbo.
  • Regione di Roma Capitale: comprende la sola Provincia di Roma.
  • Regione Adriatica: Abruzzo più gran parte delle Marche e metà Molise e un pezzo di Lazio. Cioè tutte le province abruzzesi più le province di Macerata, Ancona, Ascoli, Rieti e Isernia.
  • Regione Tirrenica: Campania più sud Lazio, cioè le province di Latina e Frosinone.
  • Regione del Levante: Puglia più metà Molise e metà Basilicata. Alle cinque province pugliesi si aggiungono quella di Matera e quella di Campobasso.
  • Regione del Ponente: la Calabria più la provincia di Potenza.
  • Regione Sicilia: uguale all’attuale.
  • Regione Sardegna: uguale all’attuale.

Sulla questione si è espresso in termini decisamente critici il presidente di Unindustria Lazio Maurizio Stirpe, che su Il Nuovogiorno ha dichiarato il suo perentorio “No” all’accorpamento delle province di Frosinone e Latina alla Campania. In alternativa, Stirpe sostiene un altro concetto, secondo il quale la “Regione Metropolitana di Roma” dovrebbe essere allargata a tutto il Lazio, nell’ottica della costituzione di una Città Regione capace di riequilibrare i territori delle 5 province ad essa soggette.

Commenti

wpDiscuz
Menu