Pubblicità

Festa dei nonni al “Preziosissimo Sangue”: la bellissima testimonianza di Lorenzo

Pubblicato illunedì 5 ottobre 2015   
Pubblicità

«Questa mattina (sabato 3 ottobre ndr), presso la Scuola “Beata Maria De Mattias” di Sora (Preziosissimo Sangue) ho avuto la fortuna di partecipare alla “Festa dei Nonni” realizzata dagli alunni dell’Istituto Scolastico. Mentre assistevo alle varie esibizioni mi veniva da pensare:” Se è vero che quando si va avanti con gli anni si torna un po’ bambini allora questo momento di intrattenimento, organizzato in maniera impeccabile dalle maestre delle classi materne ed elementari, è un vero e proprio “miracolo” perchè è come se fossero presenti allo stesso momento solo “bambini”…

Pubblicità

Bambini che si esibivano per i Bambini che li stavano applaudendo e che li avevano visti crescere… meraviglioso”. Guardavo con commozione i visi dei “nonni bambini” presenti… erano orgogliosi di essere li, orgogliosi di poter dire: “Quello/a è mia nipote”, orgogliosi di assistere a quello spettacolino realizzato solo per loro… Sono sicuro che niente al mondo li avrebbe portati lontani da quel momento. Loro erano lì, di fronte ai loro nipotini, ed erano assolutamente felici di essere lì… Un momento di emozione allo stato puro.

E allora ben vengano di queste iniziative che portano allegria, emozione, gioia e sollievo per quelle persone che sono un pò avanti con gli anni (prima o poi ci arriveremo tutti… speriamo), per quelle persone che sono senza famiglia, per quelle persone che sono malate o soltanto in difficoltà con la vita… Regalare un sorriso, un istante di felicità può significare riaccendere la speranza e la voglia di vivere in tutti… Solo così, forse, riusciremmo a far diventare questo mondo un luogo migliore in cui vivere.

Questa bella manifestazione ha però avuto un prologo divertente il giorno 25 Settembre scorso senza il quale sicuramente io non avrei potuto assistere a questa “Festa dei nonni”. I bambini delle classi “materne” dell’Istituto che a Sora amiamo chiamare “Preziosissimo sangue”, guidati con sensibilità dalle maestre, si sono recati presso la “Casa Famiglia”, che accoglie persone anziane e sole, che si trova in Via Roma a Sora. Questo centro di accoglienza è un vero e proprio fiore all’occhiello per la nostra Città in quanto non è facile trovare tanta professionalità, tanta sensibilità e tanta disponibilità verso le persone che si trovano in un momento di disagio fisico, psicologico e sociale.

12092644_10200838967814570_1726222238_n

Ve lo dice uno che, purtroppo, da qualche tempo ha avuto la malaugurata possibilità di frequentare questi luoghi che spesso non sono gestiti nella maniera migliore. Più volte ho avuto modo di affermare che ogni volta che salgo le scale della Casa Famiglia di Villa Angelina mi pare di entrare in un mondo dove esiste solo l’amore verso il prossimo e dove tutta la cattiveria del mondo resta fuori. Ma torniamo ai bambini… dicevo del fatto che qualche giorno fa gli alunni della sezioni materne dell’Istituto “Beata Maria De Mattias” di Sora hanno portato la loro gioia ed il loro sorriso agli “ospiti” della Casa Famiglia di Villa Angelina.

Sono stati dei momenti davvero molto toccanti. Questi bambini, dapprima un pochino intimoriti, trovandosi all’interno di una realtà che sicuramente non conoscevano, hanno saputo coinvolgere i presenti (Anziani, Assistenti, Volontari e Collaboratori) con la loro semplicità e con la loro voglia di vivere regalando attimi di “vita nuova” a tutti i presenti. C’è stata subito “empatia” tra i bambini ed i bambini più anziani, come se i tanti anni di differenza non esistessero assolutamente. Anche qui il “miracolo” era compiuto… ad un certo punto non c’erano più bambini ed anziani… ma soltanto bambini che ridevano felici…

Da questa bella esperienza è nato in seguito l’invito ad assitere alla “Festa dei nonni” odierna: “Dalla bellissima esperienza fatta con voi nasce il desiderio di avervi nella nostra scuola…” Ed il desiderio è stato esaudito… E allora quello che voglio fare oggi è soltanto ringraziare le Suore e le maestre dell’Istituto “Beata Maria De Mattias” di Sora che con infinita sensibilità hanno dapprima regalato un sorriso e poi hanno voluto che questo sorriso continuasse ancora… Non è da tutti credetemi… è la prima volta che succede in tanti anni che questa “Casa famiglia” è presente sul territorio. Ed il ringraziamento è doveroso anche per gli “angeli” della Cooperativa “Vita” che giornalmente assistono a vario titolo gli ospiti del Centro di accoglienza che si trova a Via Roma a Sora. Un caloroso ringraziamento mi sento di rivolgere a tutte le persone che gestiscono e lavorano giornalmente, tra mille difficoltà, con le persone sole ed anziane… Senza di loro, non sarebbe la stessa cosa…»

Lorenzo

DOPO AVER LETTO QUESTO ARTICOLO MI SENTO
  • INDIGNATO
  • TRISTE
  • INDIFFERENTE
  • ALLEGRO
  • SODDISFATTO
Menu
Ciociaria24 Verdana Srl 800-090501 info.ciociaria24.net