29 aprile 2015 redazione@sora24.it
LETTO 2.030 VOLTE

Giovedì 30 tutti dalla “Mamma”. Appuntamento ore 18:30 a S. Restituta, Sorano non mancare!

A due anni dal sisma del Febbraio 2013 riapre il Santuario più caro ai Sorani. Partenza da S. Restituta per una commovente fiaccolata che si dirigerà fino alla chiesa che da 500 anni veglia sulla città come una madre sui suoi figli.

Il Comitato Pia Unione della Madonna delle Grazie è in trepidazione per la riapertura del Santuario dopo qualche anno di chiusura. Grande merito va riconosciuto alla squadra di volontari appartenenti e non alla Pia Unione i quali, con immensa devozione, hanno riportato la chiesa al suo antico splendore, attraverso un accurato e minuzioso lavoro di pulizia, sistemazione e manutenzione della stessa.

Si ringraziano tutti coloro che hanno partecipato a quest’opera di recupero: Il Comitato per il Restauro, tutti i cittadini Sorani nonché i concittadini che vivono all’estero per il generoso contributo dato. Inoltre un sentito ringraziamento va a: Ambiente Spa, Carnevale Vernici, Garden Center, il Mercatino ed Rso. Vi aspettiamo numerosi il 30 aprile alle ore 18,30 nella chiesa di Santa Restituta per la benedizione di S.E. Mons. Gerardo Antonazzo ed il saluto delle Autorità, al termine della quale, intorno alle 20-20.30, ci sarà la fiaccolata che condurrà fino al Santuario.”

Il Presidente Remigio Tomolillo
Il portavoce Luigi Milano

Commenti

wpDiscuz
Menu