Pubblicità

I bambini della Schito-Vicenne saranno i più “british” di Sora, ecco perché

Pubblicato ilvenerdì 18 novembre 2016   
Pubblicità

E’ iniziata una nuova avventura didattica per i bambini delle classi IV e V della scuola primaria di Schito-Vicenne dell’I.C. Sora II: il potenziamento della lingua inglese. Infatti 18 alunni il giovedì restano a scuola dalle 16 alle 17 e oltre le ore curricolari fanno un’ora di conversation in modo ludico ricreativo con la docente Daniela Martini, che sta mettendo in campo le esperienze fatte in altre scuole sul Metodo CLIL.

Pubblicità

I bambini sono entusiasti di questa attività anche perché si divertono imparando a comunicare in Inglese e aspettano con ansia di svolgere questo tipo di lezione. La lingua inglese è fondamentale per la formazione degli alunni e la scuola l’ha individuata tra le priorità del Ptof (piano triennale dell’offerta formativa) e pertanto ha iniziato un percorso di potenziamento che dovrà essere allargato a tutti gli alunni di quarta e quinta.

E’ questo l’inizio di un’attività che sicuramente proseguirà anche l’anno prossimo, insieme ad altre innovazioni didattico organizzative che hanno come obiettivo il miglioramento della qualità dell’offerta formativa dell’istituto comprensivo Sora II.

Il Dirigente Scolastico
Prof Bernardo Maria Giovannone

DOPO AVER LETTO QUESTO ARTICOLO MI SENTO
  • INDIGNATO
  • TRISTE
  • INDIFFERENTE
  • ALLEGRO
  • SODDISFATTO
ANNUNCI GRATUITI
Menu
Ciociaria24 Verdana Srl 800-090501 info.ciociaria24.net