24 febbraio 2014 redazione@sora24.it
LETTO 286 VOLTE

Istituito per la prima volta nella nostra provincia un Nucleo di Polizia Ambientale

In data odierna, con apposita delibera, il Commissario Straordinario della Provincia di Frosinone, Giuseppe Patrizi, ha istituito per la prima volta un Nucleo di Polizia Ambientale. “Si tratta – spiga il Commissario Straordinario – di uno specifico gruppo della Polizia Provinciale che per la prima volta nella storia di questa Provincia ha la specializzazione di occuparsi esclusivamente dei problemi e delle esigenze legati all’ambiente. Il Nucleo di Polizia Ambientale opererà in collaborazione con tutti gli Enti territoriali che abbiano competenza, ad ogni titolo, con le problematiche legate alla salvaguardia dell’Ambiente oltre che con il nostro settore Ambiente. Il Nucleo di Polizia Ambientale – prosegue il Commissario – sarà composto da personale specificamente qualificato e non nasce pensando a uno spirito repressivo dei reati ambientali, anche se, ovviamente, possiede anche la competenza del controllo delle norme e delle regole in materia di emissione, scarico e quant’altro riguardi le immissioni in natura; esso, infatti, si vuole soprattutto con spirito di prossimità, di ausilio e assistenza in particolare alle aziende onde facilitare il loro dovere di rispetto delle normative vigenti.

Non sfuggirà ad alcuno l’importanza di avere un nucleo di Polizia territoriale che abbia il compito precipuo di operare sulle questioni ambientali, essendo il nostro territorio, a vario titolo, soggetto a un forte stress proprio da questo punto di vista. E’ questo il motivo che ci ha portato a percepire la necessità di un supporto oltre che di controlli operativi sulle attività inerenti all’ambiente e al territorio, attraverso una struttura diversa rispetto al Settore “Ambiente”, cui competono gli aspetti programmatori, procedimentali e gestionali. Abbiamo, dunque, potenziato il Settore Polizia Provinciale affidando, con un atto di indirizzo, al Comandante della Polizia Provinciale, l’organizzazione in tal senso. Oltre ai suoi tre distaccamenti (Frosinone, Cassino e Sora), dunque, la Polizia Provinciale avrà anche il Nucleo di Polizia Ambientale. Sotto il profilo della programmazione si sta anche lavorando, in sinergia con la Regione Lazio e altre realtà istituzionali, ad altri progetti finalizzati alla salvaguardia dell’ambiente. Si tratta, infatti, di un bene preziosissimo sia per la salute della nostra cittadinanza sia per la conservazione del nostro patrimonio naturalistico che costituisce un notevole punto di forza che il nostro territorio può vantare”.

Commenti

wpDiscuz
Menu