18 luglio 2012 redazione@sora24.it
LETTO 1.057 VOLTE

LA DESTRA al vetriolo: “Per la serie Dio li fa e fra loro si accoppiano anche il Sindaco Tersigni ha il suo ‘SCILIPOTI’ “.

“Preferivo non commentare la scelta del consigliere comunale Angelo Corona perché in fondo mi sento di colpire anche me stesso”. L’uscita dal gruppo di “amici” a cui lo stesso consigliere doveva la sua elezione (sicuramente non è stato eletto solo grazie ai suoi voti personali) passando, armi e bagagli con la maggioranza attraverso un’operazione di basso trasformismo che rappresenta, senza ombra di dubbi, forse una scelta utilitaristica che non esito a definire politicamente insensata e umanamente patetica.

Il suo soccorso al Sindaco è avvenuto proprio nel momento in cui il primo cittadino ha perso la maggioranza all’ultimo consiglio comunale e Corona ha svenduto se stesso e i voti di tanti “amici candidati” che, anche con lui, credevano e credono ancora in una politica diversa. Il consigliere comunale ha recitato bene in questi mesi il ruolo del duro oppositore (chi non si ricorda sei mesi fa il suo ingresso in assise e del suo feroce attacco all’attuale giunta?) perciò oggi parlare di INCOERENZA E ASSENZA DI PUDORE POLITICO è il minimo.

L’uscita dal gruppo politico di opposizione e il passaggio con la maggioranza in questo imbarazzante loro silenzio tradiscono lo spessore del personaggio che tanto si elevava a politico di alta moralità. Voglio far mia una frase del Corona : “se la politica la fanno gli uomini ed è questo il risultato o è la politica che risulta essere sbagliata o sono gli uomini che non sono all’altezza” per cui il consigliere comunale riferendosi spesso anche con frasi a volte più colorite verso i suoi “nuovi compagni” dovrebbe spiegare quali sono state le motivazioni, prima politiche e poi amministrative, che lo hanno spinto a cambiare opinione rispetto all’attuale squadra di governo e al programma elettorale del Tersigni.

Un Sindaco che, nel suo primo consiglio comunale, dichiarava : “di non far entrare mai in maggioranza consiglieri eletti all’opposizione”…che COERENZA!!! Infine, i cittadini si devono rendere conto che l’attuale maggioranza consiliare non è più quella eletta democraticamente e con il secondo consigliere di “soccorso” posso dire che si è raggiunto il limite massimo del ridicolo. Per la serie Dio li fa e fra loro si accoppiano anche il Sindaco Tersigni ha il suo “SCILIPOTI”. 

Massimiliano Bruni – Responsabile Provinciale Area Est de La Destra

Commenti

wpDiscuz
Menu