venerdì 27 gennaio 2017 redazione@sora24.it

L’Allegra Brigata in scena con una divertente commedia in dialetto sorano

Il secondo appuntamento della Stagione Teatrale Sorana, organizzata dalla Federazione Teatrale Volsca ci sarà Domenica 29 Gennaio 2017 alle ore 17:30

L’Auditorium “C. Baronio” vedrà protagonisti gli attori dell’associazione culturale “L’Allegra Brigata” di Sora che porteranno in scena la divertente commedia in due atti di Camillo Vittici “NON E’ MAI TROPPO TARDI”.
La regia è stata curata da Federico Mantova che parla di “commedia ironica e allegra che abbiamo reso ancora più spassosa, affidandoci ancora una volta al nostro caro dialetto sorano e ambientando la vicenda proprio a Sora.”

Già il titolo della commedia ci evoca un noto programma televisivo degli anni ’60 “Non è mai troppo tardi, corso di istruzione popolare per il recupero dell’adulto analfabeta”, che aveva come scopo principale insegnare a leggere e a scrivere tutti quegli italiani non più in età scolare. Le lezioni furono affidate al maestro e pedagogista Alberto Manzi.

Parimenti, anche gli “eroi” della nostra commedia, un esiguo numero di persone adulte è costretto, da alcune circostanze particolari, a tornare sui banchi di scuola.
Qui errori grammaticali e strafalcioni di ogni genere saranno gli ingredienti fondamentali della storia. A guidare la classe ci sarà la bella e paziente maestra Isotta che ce la metterà tutta per dare un’istruzione ai suoi “scolaretti”.

E alla domanda di Gilberto, uno dei personaggi: “Imparare? A st’età che ce ‘mparamo?!”, risponderà un furbo assessore alla pubblica istruzione: “Imparate, imparate, state tranquilli”.
Insomma, ce n’è per tutti i gusti. E per sapere come va a finire, non rimane altro che andare a teatro…

Raffaele Sciarretta – Sora24

DOPO AVER LETTO QUESTO ARTICOLO MI SENTO
  • INDIGNATO
  • TRISTE
  • INDIFFERENTE
  • ALLEGRO
  • SODDISFATTO
scrivi un commento

Commenti

wpDiscuz
scarica la nostra App
Per ricevere le notizie sul tuo smartphone o tablet: clicca qui e scarica gratis l'App
gli articoli più letti