4 marzo 2012 redazione@sora24.it
LETTO 834 VOLTE

Le pagelle di Sora-Monterotondo: bene mister Castiello, Molinaro, Fankà, Franchini e Petroni

SORA: Giordani 6, Berardi 6, Matrundola 6, Fanka 6,5, Petroni 6,5, Franchini 6,5, Cardazzi 6, Molinaro 6,5, Parasmo 5,5, Di Pietro 5 (33’st Cardillo sv), Giannone6. A disp. De Robertis, Simoncelli, Musco, Marozzi, Pelle,  Sambataro. All. Castiello 6,5

Giordani 6: Non è mai chiamato in causa seriamente, sicuro in ogni movimento tra i pali e fuori.

Berardi 6: Poco coperto da Fankà presidia bene la sua fascia. Sui cross potrebbe far di più.

Matrundola 6: In miglioramento rispetto le prime uscite.

Fankà 6,5: Anarchico colored che corre come un matto. Work in progress.

Petroni 6,5: Bella la prestazione del ragazzino che non è un centrale ma un terzino.

Molinaro 6,5: Pasta di capitano. fa il libero e ci mette tutto quel che ha: cuore e esperienza.

Cardazzi 6: Preciso, grintoso, affidabile. In avanti può dare di più

Parasmo 5,5: Parafrasando Pochesci sta troppo lontano dalla porta. Per fortuna degli avversari.

Franchini 6,5: Se trova chi gli dà fiducia il futuro è suo. Gran bel mediano.

Di Pietro 5: Non pervenuto, il peggiore dei suoi (33’st Cardillo sv).

Giannone 6: Suo l’unico tiro in porta del Sora, ha un gran calcio, ma ancora non è il condottiero bianconero.

Mister Castiello 6,5: Il “Cigno di Benevento” senza difesa incarta la partita a Pochesci costringendolo a rivedere i suoi piani tattici dopo solo 10 minuti. Ma Pochesci ha ragione quando dice: “Parasmo rende di più vicino la porta”. I consigli sono sempre ben accetti, specie quando sono gratuiti.

Il direttore responsabile di Sora24 – SACHA SIROLLI

Commenti

wpDiscuz
Menu