THE STARTUPPER - Ciociaria 2.0
martedì 29 novembre 2016 redazione@sora24.it

L’I.C. 3° di Sora aderisce alla “Settimana del Piano Nazionale per la Scuola Digitale”

L’Istituto Comprensivo 3° di Sora aderisce alla “Settimana del Piano Nazionale per la Scuola Digitale” (PNSD) voluta da MIUR, per promuovere, valorizzare e condividere i diversi eventi realizzati dalle Scuole di ogni ordine e grado in tutto il territorio italiano relativamente ai temi dell’innovazione digitale. Gli eventi programmati si stanno svolgendo nella Sede centrale dell’Istituto, in Via Piemonte e coinvolgono gli alunni delle classi quinte delle Scuole Primarie “A.Lauri” e “A. La Rocca – Valleradice” e gli alunni delle classi prime della Scuola Secondaria di primo Grado “E. Facchini”.

Con il coding di Scratch e con i materiali disponibili sui siti di Programma il Futuro e di Code.org, gli Studenti impareranno a programmare, a risolvere problemi e ad esprimersi in maniera creativa divertendosi. “I Docenti dell’Istituto Comprensivo 3° di Sora, illustra la docente Sonia Cellucci, responsabile del Team per l’Innovazione PNSD, sono consapevoli che la Scuola deve lavorare alla costruzione di competenze trasversali ed allo sviluppo di nuove attitudini introducendo il pensiero logico e computazionale per rendere gli Studenti consapevoli e creatori di ambienti e strumenti digitali.

Sono consapevoli del proprio ruolo di facilitatori di percorsi didattici innovativi e sanno che questo richiede una nuova fase formativa che li renda capaci di vivere l’innovazione senza subirla. In quest’ottica la Dirigente Scolastica, dott.ssa Marcella Maria Petricca, stimola e coinvolge tutti i docenti, rafforza la formazione in materia di competenze digitali, promuove la partecipazione ad eventi che consentono alla Scuola di affrontare la sfida dei cambiamenti in atto. L’Istituto Comprensivo 3° ha il suo “Animatore Digitale” affiancato dal Team dell’Innovazione e da altri insegnanti destinatari di imminenti attività formative; ciò consente di diffondere l’innovazione all’interno sella Scuola, di favorire e stimolare la partecipazione di tutti gli alunni, di dare una dimensione territoriale al PNSD. Sviluppare competenze digitali è fondamentale, altrettanto importante è iniziare a Scuola la diffusione di sperimentazioni ampie e orientate a un approccio laboratoriale e creativo”.

Gianni Fabrizio

DOPO AVER LETTO QUESTO ARTICOLO MI SENTO
  • INDIGNATO
  • TRISTE
  • INDIFFERENTE
  • ALLEGRO
  • SODDISFATTO
VUOI ESSERE SEMPRE AGGIORNATO?
Per ricevere le nostre notizie su smartphone o tablet: clicca qui e scarica la nostra App gratuita
I PIU' LETTI DELLA SETTIMANA