24 gennaio 2014 redazione@sora24.it
LETTO 715 VOLTE

Matteo, Giulio e Antonio trovano e restituiscono portafogli. Il Comune di Sora: Chapeau!

Tre studenti del Liceo Scientifico “L. Da Vinci” sabato scorso si sono resi protagonisti di un gesto di grande onestà, restituendo un portafogli pieno di denaro appartenente all’assistente amministrativa dell’istituto scolastico sorano. A loro i meritatissimi complimenti da parte del sindaco e dell’intera cittadinanza. “Porgo i complimenti, a nome mio e dell’intera Città di Sora, a Matteo Fiore, Giulio Frisone e Antonio Di Rienzo, gli alunni del Liceo Scientifico “L. Da Vinci” che sabato trovando un portafogli smarrito l’hanno prontamente restituito. Il loro è stato un piccolo ma significativo gesto che dimostra quanto i ragazzi sappiano dare prova di onestà e rettitudine, divenendo un esempio per noi adulti e per l’intera società – dichiara il Sindaco Ernesto Tersigni – Con il loro comportamento questi tre studenti hanno dimostrato che i valori della moralità, della correttezza e della legalità sono condivisi anche dalle fasce più giovani della popolazione grazie, soprattutto, al ruolo educatore svolto dalla famiglia, in primis, e dalle istituzioni scolastiche. Ringrazio, quindi, i genitori dei ragazzi, la Dirigente Scolastica Dott.ssa Orietta Palombo e i docenti del Liceo Scientifico “Da Vinci” che quotidianamente, con professionalità ed impegno, guidano i loro studenti nel percorso formativo e nel complesso cammino di crescita personale”.

Commenti

wpDiscuz
Menu