31 luglio 2014 redazione@sora24.it
LETTO 863 VOLTE

«Nessun Lsu della Regione verrà licenziato». Parola di Daniela Bianchi

«Nessun lavoratore LSU della regione sarà licenziato, grazie all’impegno concreto dell’Assessorato al Lavoro Regionale guidato da Lucia Valente. Un lavoro impegnativo, costante e competente che ha permesso di riaprire il bacino degli LSU e di salvaguardare il futuro di centinaia di lavoratori e delle loro famiglie. L’impegno della Regione è stato ancora più gravoso visto che partiva da una situazione gravissima, dove l’incompetenza e l’assenza di visione del passato avevano messo a serio rischio la stabilità di molti Comuni e, allo stesso tempo, non avevano dato alcuna garanzia di lavoro e sostegno agli LSU. In questi mesi, passo dopo passo e con metodo, l’Assessorato è riuscito a trovare una soluzione definitiva al problema, garantendo anche lo sblocco del 40% dei fondi che la Regione doveva agli Enti per il pagamento dei lavoratori. Questo significherà che i lavoratori assunti dai Comuni negli anni scorsi potranno tornare ad essere pagati senza spingere sull’orlo del fallimento i bilanci degli enti locali. E’ stata rimessa in moto la macchina amministrativa regionale che fino a poco tempo fa era ferma e con le gomme a terra. Sono ripartiti gli investimenti e i pagamenti alle imprese e agli enti locali. Tutto questo grazie ad un lavoro quotidiano della maggioranza guidata dal presidente Zingaretti. Ancora una volta, va segnalata la poco efficiente azione di alcuni consiglieri regionali di opposizione, che per ritagliarsi un ruolo di visibilità, si lanciano in appelli tardivi e fuori luogo, lì dove la giunta Zingaretti ha già messo mani per tappare le falle lasciate. Il problema è sempre lo stesso: invece di collaborare e cercare delle soluzioni congiunte, questa opposizione preferisce cincischiare in polemiche rumorose ma dagli effetti nulli. Sarebbe forse il caso di un bagno di umiltà, per mettersi al servizio dei cittadini e contribuire a risolvere veramente i problemi».

Daniela Bianchi
Consigliere Regionale del Lazio

Commenti

wpDiscuz
Menu