sabato 27 aprile 2013 redazione@sora24.it

Nessuno muore sulla Terra, finché vive nei cuori di chi resta…

Venerdì 26 aprile, un giovane sorano, Marco Alonzi, è salito prematuramente al cielo a soli 31 anni dopo aver lottato come un leone. Un ragazzo buono, semplice e amato: tanto basta per giustificare la grande tristezza scesa sull’intera città.

Marco era molto conosciuto: possedeva indiscutibili doti calcistiche, amava Sora ed il Sora, ma soprattutto, lo ripetiamo, era un ragazzo buono. E come tutte le persone buone non morirà mai, perché i cuori che lo hanno conosciuto continueranno a citarlo nella quotidianità e negli eventi speciali.

Anche noi vogliamo dire il nostro “Ciao” a Marco dedicandogli la copertina di oggi, per fissare tutti insieme il suo sguardo buono e conservarlo per sempre nel cuore e nella mente. Il nostro abbraccio ideale giunga a tutta la famiglia del giovane.

Nessuno muore sulla Terra, finché vive nei cuori di chi resta…

La Redazione di Sora24

I funerali di Marco Alonzi si svolgeranno lunedì 29 aprile alle ore 16.00 nella chiesa Cattedrale di S. Maria Assunta.

Commenti

wpDiscuz