lunedì 17 ottobre 2016

Ottimi risultati per la Funakoshi Karate Sora agli Europei: il resoconto di Roberto Polsinelli

Si sono conclusi a Montichiari (BS) i campionati europei WUKF di karate con ottimi risultati per la scuola Funakoshi karate Sora del M. Luigi Bruni. Erano quattro i karateka sorani che hanno preso parte alla competizione che ha visto una partecipazione di circa 2000 atleti provenienti da 27 Paesi europei: Francesco Di Piro, Saverio Lo Presti, Guido Polsinelli, Francesco Tuzi.

Il piccolo Saverio Lo Presti, nella specialità kata, categoria Children A, cinture arancioni e verdi, ha conquistato una brillante medaglia d’argento tra 40 atleti nella categoria. Guido Polsinelli, campione europeo uscente, nella specialità kata, categoria Children C ha sfiorato per un solo decimo la medaglia concludendo al quinto posto tra 57 atleti partecipanti.

Francesco Di Piro, nel kumite (combattimento), categoria children C, ha concluso al settimo posto su ottanta atleti partecipanti, superando ben tre turni e perdendo per 4 a 3 ai quarti di finale. Francesco Tuzi, nella specialità kata, categoria mini-cadets, cede al terzo turno contro un fortissimo atleta russo. Anche questa volta, quindi, la scuola sorana del M. Bruni (allenatore della nazionale giovanile) si conferma all’avanguardia del karate nazionale, in uno sport che, come deliberato dal C.I.O., nel 2020 entrerà a titolo sperimentale alle olimpiadi di Tokio, un traguardo rincorso da decenni.

Roberto Polsinelli

img_36601

Contributi dei lettori
Menu
Ciociaria24