12 maggio 2017 redazione@sora24.it
LETTO 637 VOLTE

Prestigioso ricoscimento per cinque giovanissime studentesse della “Rodrigo di Rocco” di Castelliri

Cinque alunne frequentanti la classe seconda della scuola secondaria Padre Rodrigo Di Rocco hanno ricevuto l’attestato di partecipazione meritevole di menzione al concorso indetto dalla Fondazione Gianluigi e Stefano Proia.

La manifestazione si è tenuta presso il Palazzo della Provincia di Frosinone alla presenza del vice Presidente del Prefetto del Questore e dello scultore Vincenzo Bianchi.

Il tema del concorso era la valorizzazione artistica e culturale del proprio territorio. Le alunne si sono distinte descrivendo la storia del Muraglione di Castelliri e le sue caratteristiche. L’artista Bianchi ha sottolineato l’impegno della scuola nel riscoprire artisti e monumenti che sono il vanto della Ciociaria.

Commenti

wpDiscuz
Menu