27 novembre 2014 redazione@sora24.it
LETTO 16.234 VOLTE

Ritorsione camorristica: secca smentita della famiglia Palleschi a “Chi l’ha visto?”

Un email anonima, giunta in diretta alla trasmissione di Rai 3, è stata smentita dal fratello e dalla mamma della professoressa misteriosamente scomparsa.

Durante la trasmissione di Rai 3 di questa sera, è giunta un’email anonima, che riconduceva la scomparsa di Gilberta Palleschi ad uno sgarbo fatto alla camorra per un acquisto all’asta di un immobile o un terreno. Il fratello ha subito precisato che la notizia da alcuni giorni circolava in città, ma l’unico acquisto fatto tempo addietro dalla famiglia della professoressa non è avvenuto all’asta. Inoltre, la mamma di Gilberta, visibilmente commossa e provata durante tutta la diretta, ha ulteriormente smentito la testimonianza anonima, specificando che la figlia non ha mai acquistato o venduto niente personalmente. Una smentita comunque utile, come ha precisato dalla conduttrice di “Chi l’ha visto?”.

Commenti

wpDiscuz
Menu