lunedì 27 gennaio 2014 redazione@sora24.it

SEL Sora: “Oggi ricorre la giornata della memoria…”

“Oggi ricorre la giornata della memoria. E’ indispensabile ricordare quello che è accaduto durante il regime nazista negli anni della seconda guerra mondiale, quando ci fu uno sterminio sistematico ad opera dei nazisti di milioni di ebrei. Questa memoria deve partire dalle scuole affinché non si dimentichi quello che è stato fatto nei campi di concentramento e di sterminio. Infatti, alla vigilia delle celebrazioni della giornata della memoria sono stati recapitati dei pacchi vergognosi alla Sinagoga di Roma, all’ambasciata israeliana e ad una mostra sulla cultura ebraica. Questi sono dei gesti intolleranti che preoccupano e dimostrano come ancora ci sia “ignoranza” nel nostro Paese. La Shoah è stato il male assoluto, per la prima volta nella storia, si intendeva eliminare completamente dalla faccia della terra un popolo. Gli ebrei non furono perseguitati e sterminati per motivi specifici, perché credevano o non credevano in Dio, perché erano ricchi o poveri: no gli ebrei venivano uccisi, umiliati, torturati per il semplice fatto di essere tali. Erano colpevoli di esistere. Questo è l’orrore incancellabile della Shoah. Proprio in questi giorni durante il secondo congresso nazionale di Sinistra Ecologia Libertà è stato approvato il seguente ordine del giorno che facciamo nostro: Il Congresso di Sel esprime la propria vicinanza alla comunità ebraica romana e a tutta la città di Roma, offesa dalle scritte apparse sui muri della città e dell’invio di tre pacchi contenenti teste di maiale indirizzati alla sinagoga, all’ambasciata israeliana, al museo di Roma. Alla vigilia della giornata della memoria ribadiamo il nostro impegno fermo per non dimenticare l’orrore della Shoa e ogni giorno saremo impegnati contro ogni forma di razzismo ed ogni rigurgito negazionista”.

Sinistra Ecologia Libertà Sora “E. Berlinguer”

Commenti

wpDiscuz