22 settembre 2013 redazione@sora24.it
LETTO 627 VOLTE

Sora Calcio: bianconeri sconfitti dalla Lupa Roma (0-2). L’Olbia rialza la testa. Risultati e classifica

Un perfetto calcio di punizione di Morini ed il sigillo finale di Scibilia al termine di una caparbia azione assegnano alla Lupa Roma l’intera posta in palio del confronto con il Sora. I bianconeri hanno giocato una partita non all’altezza delle aspettative, specialmente nella seconda frazione di gioco. Unico sussulto dei volsci, il palo colpito da Giannone su calcio da fermo sul finire del primo tempo.

Negli altri anticipi l’Olbia rimonta la rete iniziale del Porto Torres e vince 3-1 portandosi in vetta alla classifica. Cade sorprendentemente anche il Palestrina, battuto 2-0 dall’Anziolavinio. Quest’ultimo risultato testimonia per l’ennesima volta, a meno di fughe clamorose e definitive da parte delle compagini più accreditate come lo stesso Olbia, che questo campionato sarà equilibrato fino alla fine. E quindi, che una sconfitta esterna con la Lupa Roma ci può anche stare, a patto che nelle sfide con squadre per così dire più abbordabili si faccia bottino pieno quasi sempre. I campionati, del resto, si vincono (o si provano a vincere) così da che mondo è mondo.

Oggi pomeriggio si giocheranno le altre partite della giornata del campionato di Serie D Girone G. L’unica squadra in grado di superare l’Olbia capolista sarà il San Cesareo, impegnato sul campo del Nuova Santa Maria delle Mole Marino. Impegno sulla carta facile, invece, per Terracina, che al Colavolpe affronterà il fanalino di coda Cynhtia Genzano. Questo il quadro completo degli incontri: Budoni vs Astrea, Isola Liri vs Arzachena, Latte Dolce vs Selargius, Maccarese vs Fondi, N.S.M.Mole vs San Cesareo, Terracina vs Cynthia.

Lorenzo Mascolo – Sora24

TELEVIDEO_RAI

Commenti

wpDiscuz
Menu